Home Aprilia Il M° Loris Zecchin in “Concerto D’Estate” il 18 giugno

Il M° Loris Zecchin in “Concerto D’Estate” il 18 giugno

CONDIVIDI

Il 18 giugno, dalle ore 18,00, presso l’Hotel Enea di Via del Commercio 2 Aprilia, si terrà il chitarrista Loris Zecchin terrà il suo “Concerto D’Estate”.

L’artista apriliano si cimenterà in musiche di: Villa-Lobos, Lauro, Lobet, Piazzolla, Barrios, Morricone, Pernanbuco, Bonfà, Brouwer, Hisaishi e Dyens.
In somma tutti i grandi della musica per dare il benvenuto alla stagione estiva. 
Lorenzo Zecchin ha iniziato lo studio della chitarra sotto la guida del Maestro E. Becherucci e successivamente dei Maestri A. De Rosa, P.L. Corona e C. Carfagna, diplomandosi con il M° S. A. Diaz presso il Conservatorio di Stato “Santa Cecilia” in Roma. Ha seguito i corsi di perfezionamento con i Maestri J. Tomas, R. Chiesa, O. Ghiglia, P.L. Corona, E. Segre, L. Brouwer e D. Russell.
Nel 1982 partecipa al concorso nazionale di Mondovì (CN),giungendo in finale e riscuotendo ampi consensi.
Intensa l’attività concertistica che lo vede protagonista dal 1984, sia come solista che in diverse formazioni musicali, in Italia e all’estero. In relazione alle nuove frontiere della musica, ha seguito i corsi di chitarra “moderna” con i maestri F. Gambale, B. Garsed e P. Forestiere.
Per il Comune di Aprilia (LT), dal 2004 al 2007 ha curato la Direzione Artistica degli eventi culturali della città.
Per diverso tempo ha suonato in Duo-Chitarra con il M° Andrea Pace “Les Deux Amis”, con il quale oltre ad aver suonato in diverse città Italiane, nel 2006 ha inciso un cd dal titolo “Les Duex Amis”.
Nel Gennaio 2007 ha presentato il suo primo CD come solista “Sunburst”(Esplosione solare), interpretando musiche originali della tradizione popolare dell’America Latina e nel 2008 ha inciso un CD dal nome “Passion“, Etichetta discografica GDE Records.
Nel 2009 ha pubblicato un libro di teoria musicale dal titolo “La Musica la-si-fa con Passione” edita da GDE Records.
Sempre con la stessa casa editrice ha pubblicato il libro di chitarra classica rivolto soprattutto alle persone che si avvicinano alla chitarra nell’apprendimento iniziale dello strumento dal titolo “Sei corde e…tanta passione”.
Per meriti artistici è stato nominato Cavaliere della Confederazione “Cavalieri di Malta” e “Gran Croce” con incarichi speciali dell’ordine Teutonico.
Il suo ultimo CD risale al 2016 “A mia Madre” edito da GDE, con musiche di F. M. Torroba e A. B. Mangorè.
 
L’Attività concertistica svolta parallelamente a quella didattica fa parte del suo contributo artistico a favore della cultura, che si prefigge di rendere sempre più diffusa e popolare la musica colta per chitarra.