Home News Cronaca Frontale a Pomezia, i particolari del gravissimo incidente (foto)

Frontale a Pomezia, i particolari del gravissimo incidente (foto)

CONDIVIDI

Ha sbandato su via della Solfarata all’altezza del tratto ormai conosciuto come “curva della morte” a causa dei numerosi incidenti, anche mortali, che vi sono avvenuti, Dario D.B.M, il 23enne che ieri sera alle ore 20:30 si è schiantato contro un autoarticolato.
Il giovane pometino stava ritornando a Pomezia dopo una giornata di lavoro quando, per motivi ancora sconosciuti, arrivato alla curva, all’atezza del chilometro 8,200, ha perso il controllo della sua Opel Corsa e ha invaso la corsia opposta.
Proprio in quel momento veniva dal senso contrario, in direzione Albano, un autoarticolato guidato da G.R., 49enne di Anzio.
Inevitabile lo scontro, frontale e violentissimo.
L’auto si è completamente accartocciata, e il 23enne è rimasto incastrato all’interno.
Per estrarlo dalle lamiere, dopo un primo intervento di un carabiniere in borghese che transitava in quel momento, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Pomezia.
Sul posto anche la polizia stradale di Albano e i carabinieri di Pomezia.
Il 23enne era stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Albano, ma ora si trova all’ospedale Umberto I di Roma per essere operato a causa dei politraumi subiti in tutto il corpo, mentre il 49enne ha riportato lievi contusioni e una prognosi di 3 giorni.

CONDIVIDI