Home Ambiente Aprilia, cimitero in stato di abbandono. L’erba alta ‘nasconde’ le tombe

Aprilia, cimitero in stato di abbandono. L’erba alta ‘nasconde’ le tombe

Alla ricerca della tomba perduta. Non è un macabro gioco, ma quanto devono fare gli apriliani che vogliono portare un fiore ai loro cari seppelliti nelle tombe a terra. 

L’era, alta e incolta, nasconde infatti le tombe, coprendole completamente e lasciando fuori solo la parte alta delle croci.

Una situazione che ha giustamente fatto indignare coloro che, in questi giorni, sono andati nel cimitero comunale di Aprilia per una preghiera ai defunti. “Non hanno rispetto per i vivi, figuriamoci per i morti”, è stato il commento più “tenero” nei confronti dell’amministrazione comunale.

Ma il rispetto per chi non c’è più non è solo un obbligo morale, ma qualcosa che deve andare oltre ogni convinzione politica. Si spera quindi che, dopo questa segnalazione, al più presto l’erba venga tagliata da chi di dovere.
“Vedo solo ora tramite le Vostre foto, purtroppo nessuno dei guardiani del cimitero ci ha segnalato la crescita smisurata dell’erba, scusandomi con tutta la città per il pessimo stato; domani mattina provvederemo a fare la pulizia”, ha commentato poco fa su Facebook l’Assessore ai Lavori Pubblici Mauro Fioratti Spallacci.