Home Ambiente Ardea, fortissime fiamme nella notte a Via Pavia

Ardea, fortissime fiamme nella notte a Via Pavia

Nottata di fiamme ieri sera anche nel Comune di Ardea, dove un gigantesco terreno è andato a fuoco verso la mezzanotte di ieri. 

L’incendio è nato nei pressi di Via Pavia, dov’era presente un terreno abbandonato da diverso tempo e che fino a ieri era considerato una una discarica abusiva a cielo aperto.

Le fiamme sono dilagate nell’area dopo che un auto portata lì è stata data alle fiamme. Le indagini sulla faccenda hanno riscontrato come il mezzo automobilistico fosse rubato, facendo ipotizzare che i ladri si siano sbarazzati del “bottino per una chiara ripicca personale verso il legittimo proprietario o per non lasciare tracce del colpo effettuato nella notte.

Non solo il danno di un auto data alle fiamme, ma anche un problema ambientale di forti proporzioni: la cittadinanza per l’incendio di stanotte ha inalato sicuramente tantissime polveri provenienti dal rogo, riconducibili a plastiche e altri materiali provenienti da quella che fu” la discarica di Via Pavia.

Un problema che molto probabilmente si sarebbe potuto risolvere, magari anche con delle politiche di decoro perseguite dall’Amministrazione di Ardea.

Sembra invece che la politica locale abbia scelto vie diverse d’azione, o almeno questo raccontano i residenti locali toccati dal degrado di Via Pavia e per l’appunto dal disastroso incendio di ieri notte. Da tempo la cittadinanza lanciava appelli al sindaco Mario Savarese sulla trascuratezza di molti terreni nel Comune di Ardea, senza mai vedere un reale intervento sulla gigantesca problematica che affliggeva la comunità cittadina di questa zona Metropolitana di Roma.

Solo ultimamente il sindaco del Movimento 5 Stelle si è mostrato realmente interessato alla seria problematica dei “terreni in fiamme”, forse perché scosso dai continui incendi che stanno colpendo il Comune da lui amministrato negli ultimi giorni.

Addirittura nella giornata di sabato mattina è arrivato un appello alla cittadinanza locale da parte del primo cittadino di Ardea, dove lo stesso sindaco Savarese ha chiesto una forte collaborazione ai cittadini per segnalare o denunciare gli avvistamenti di terreni in fiamme nel territorio comunale.