Home Ambiente Castel Romano, campo rom: a fuoco auto e rifiuti, ennesimo incendio nell’insediamento

Castel Romano, campo rom: a fuoco auto e rifiuti, ennesimo incendio nell’insediamento

Incendio poco fa sulla Pontina nel campo nomadi di Castel Romano. A bruciare stavolta è stata un’auto di piccola cilindrata unitamente all’enorme quantità di rifiuti abbandonata nell’insediamento. Sul posto sono presenti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Pomezia. Ancora nessuna novità per ciò che riguarda la presenza dell’Esercito nel campo rom di Castel Romano che però da stamani è in presidio presso l’insediamento di Salviati.

L’arrivo dei militari ha però fatto scoppiare le polemiche tra le popolazioni nomadi che tramite l’Associazione Nazione Rom hanno parlato di «ritorno al tempo di nazismo e fascismo». Un provvedimento ritenuto «razzista» dai rom nonostante l’illegalità conclamata presente in queste aree. Per Castel Romano, ad ogni modo, sono attese novità. La piaga degli incendi tossici, proteste o meno, fa assolutamente fermata e alla svelta.