Home Ambiente Ostia, parte la gara d’appalto per il ripascimento del Canale dei Pescatori

Ostia, parte la gara d’appalto per il ripascimento del Canale dei Pescatori

Si accende una speranza per il Canale dei Pescatori di Ostia, ormai da anni vittima della “mala gestione” amministrativa del territorio e soprattutto reso inagibile attualmente per la sabbia che si è depositata sul proprio fondo e gli argini del naviglio.

Una situazione di degrado che da oltre dieci anni sta colpendo soprattutto chi lavora abitualmente con il mare, come nel caso dei famosi pescatori del molo presenti nella zona. Per il fortissimo deposito della sabbia nel canale, i pescherecci anche per interi mesi sono costretti a stare attraccati ai porticcioli di provenienza o all’interno di questo naviglio: questa una condizione che impone fortissime ripercussioni sui pescatori costretti a “stare fermi” in porto, con conseguenze che si riflettono principalmente con ripercussioni economiche considerevoli e danni sulle proprie finanze personali o familiari.

Una situazione cui il X Municipio di Roma Capitale in tanti anni non è mai riuscito completamente a far fronte, ponendo quando poteva degli interventi di manutenzione o ripascimento che spesso facevano svanire il proprio effetto anche 24 ore dopo la chiusura dei lavori

Un lumicino di speranza potrebbe aprirlo per i tanti pescatori locali operanti in quel punto proprio lo stesso municipio lidense, che in queste ore ha aperto una gara d’appalto per il ripascimento e la messa in sicurezza del Canale dei Pescatori.

Nella speranza che questi si presentino come lavori definitivi per risolvere la problematica, le manutenzioni si porranno l’obiettivo di fare un ripascimento costruttivo dell’argine destro del Canale operando presso l’accesso dello stabilimento balneare “Nuova Pineta-Pinetina”.

Gara per:Lavori di ripascimento ricostruttivo mediante carico, trasporto e ricollocamento della sabbia depositata lungo…

Gepostet von Coordinamento Sicurezza Idraulica X Municipio am Donnerstag, 12. September 2019

La notizia del bando è stata data dal Coordinamento Sicurezza Idraulica X Municipio, che sul proprio profilo Facebook  ha scritto un post a riguardo: “Gara per: Lavori di ripascimento ricostruttivo mediante carico, trasporto e ricollocamento della sabbia depositata lungo l’argine in destra idraulica del Canale dei Pescatori di Ostia presso la spiaggia a levante con accesso dallo stabilimento balneare Nuova Pineta – Pinetina“.

Il totale dell’appalto che verrà stanziato dal X Municipio di Roma Capitale con i fondi della Regione Lazio ammonta a 70.838,87 euro, che verranno suddivisi in 69.422,60 euro per l’importo dei lavori o i soggetti a ribasso d’asta e 1.416,27 euro per gli oneri di sicurezza non soggetti a ribasso d’asta.

La chiusura per la presentazione delle offerte al bando è prevista per il giorno 20 settembre 2019 alle ore 12.00.