Home Ambiente Rio Martino, l’acqua diventa rossa: si teme la presenza di sostanze chimiche

Rio Martino, l’acqua diventa rossa: si teme la presenza di sostanze chimiche

Foto dal gruppo "Sei di Latina se la ami"

Rio Martino, l’acqua diventa rossa: si teme la presenza di sostanze chimiche

L’acqua del Rio Martino, a Latina, nella mattinata di oggi è diventata rossa. A notarlo alcuni cittadini che, allarmati dall’insolito colore rosso vermiglio e l’odore di sostanze chimiche, hanno subito chiamati i carabinieri.

A intervenire sul posto sono stati i Carabinieri Forestali che hanno contattato l’Arpa Lazio che li ha raggiunti sulle sponde del fiume.
Sono stati effettuati dei prelievi per riuscire a capire quale sia la causa del repentino cambio di colore del fiume. Al momento non si conoscono, infatti, le motivazioni.
La prima ipotesi è quella di uno sversamento di agenti inquinanti o sostanze chimiche.

La macchia rossa si è velocemente spostata verso la foce, per poi sparire dissolvendosi.
Non si conoscono, per il momento, altri dettagli.

Foto dal gruppo “Sei di Latina se la ami”