Home Cultura Lega Giovani Roma, i giovani leghisti lanciano la web radio da Marzo

Lega Giovani Roma, i giovani leghisti lanciano la web radio da Marzo

La Lega Giovani Roma continua a proporre ambiziosi progetto sul territorio capitolino, tra importanti eventi territoriali e culturali.

E’ prevista per il 6 marzo l’apertura di una loro web radio, che già da ora è destinata a diventare un punto di riferimento per tutti i simpatizzanti romani di Matteo Salvini.

Un progetto che nasce dalle file del movimento giovanile leghista, che con grande intraprendenza sta mettendo su un canale d’informazione pronto a portare le istanze del proprio partito a tantissimi cittadini romani. 

Un’iniziativa che si allinea alle storiche radio della Destra romana, che per anni nelle proprie sezioni hanno portato la voce di un mondo culturale dentro le case di tantissime famiglie romane. 

Grande entusiasmo per Marco Pietrandrea (coordinatore della Lega Giovani Regione Lazio) e Mirko Liaci (coordinatore della Lega Giovani Roma), promotori di quest’importante iniziativa culturale all’interno del movimento giovanile di Matteo Salvini: “Annunciamo con viva soddisfazione la nascita della Web Radio della Lega Giovani di Roma, un progetto che culliamo da un po’ e che grazie alla forza ed alla passione dei nostri militanti sta diventando realtà. Il 6 marzo ci sarà la prima diretta radio dalle ore 21 presso la sede della Lega di Ponte Milvio, dove avremo il piacere di presenziare per spiegare il progetto politico del movimento giovani della Lega nella capitale e non solo, vogliamo dotare tutti i ragazzi che stanno aderendo al percorso politico incardinato da Salvini di uno strumento che possa loro informarli e renderli partecipe della Rivoluzione del Buonsenso“.

Hanno proseguito i due coordinatori della Lega Giovani: “Siamo convinti che la Web Radio ci consentirà di approfondire le tante tematiche che interessano alle nuove generazioni: dall’imprenditoria giovanile, alla dispersione scolastica fino al mondo universitario. Nel corso delle settimane avremo l’opportunità di confrontarci con la classe dirigente della Lega giovanile e con autorevoli rappresentanti che oggi siedono anche alla Camera dei Deputati, avanzeremo loro domande, proposte e curiosità“.

Hanno concluso Marco Pietrandrea e Mirko Liaci: “Invitiamo tutti i giovani che si riconoscono nei valori portati avanti dalla Lega Giovani di aiutarci a sostenere questa iniziativa, con l’ascolto, la condivisione e la partecipazione attiva al progetto“.