Home News Cronaca Ottavia-Palmarola: tra servizi e disservizi

Ottavia-Palmarola: tra servizi e disservizi

Tra Ottavia e Palmarola c’è una sorta di equilibrio che va mantenuto, un equilibrio tra disservizi e servizi. Se a Ottavia arriva un marciapiede allora a Palmarola ci sono mancanze su due tratti di strada differenti.

Il dipartimento SIMU ha realizzato negli ultimi giorni un marciapiede che percorre il tratto che va dalla scuola dell’infanzia fino all’incrocio con Via della Stazione di Ottavia.

I lavori sono terminati lo scorso venerdì 13 Settembre, rispettando di fatto la scadenza prevista dalla proroga con D.D. n. 659/2019.

Sono in vista altri interventi di scavi in quel quadrante, quindi il flusso di viabilità non tornerà a scorrere regolarmente. Verrà effettuata un’installazione della fibra ottica e un altro da parte di Acea di una nuova utenza idrica.

Il primo intervento, a carico di Flash Fiber, riguarda il tratto che va da Via Casal del Marmo 108 alla fine della strada. La fine dei lavori è prevista per il 28 Settembre. Il secondo intervento riguarda Via Casal del Marmo  all’altezza di Via Angolo Rocca. I lavori iniziano oggi e la scadenza è fissata al 5 Ottobre.

Mentre ad Ottavia i cantieri vanno e vengono, a Palmarola tutto sembra tacere. 

In Via Brumano, all’altezza del civico 6 la strada era stata transennata lo scorso Luglio a causa di una voragine creatasi sul manto stradale. Acea, a seguito di varie segnalazioni, è intervenuta dopo circa un mese e nel giro di pochissimi giorni sono pervenuti alla risoluzione.
Allora perchè la strada è ancora chiusa? Elementare, gli uffici, come spesso accade, non comunicano fra loro. Con la conseguenza che il guasto è stato riparato ma il manto stradale non è stato ripristinato.

Il risultato? Un intero quadrante del quartiere Palamarola privato del trasporto pubblico, dato che la linea 999 è l’unica a transitare in quel quadrante.