Home Anzio Anzio, Chris Cappell College: conclusa con successo la prima esperienza di alternanza...

Anzio, Chris Cappell College: conclusa con successo la prima esperienza di alternanza scuola-lavoro per studenti con disabilità

Conclusa con successo la prima esperienza di alternanza scuola-lavoro per studenti disabili presso la fattoria didattica Riparo. Dal 22 febbraio al 10 marzo scorsi, sulla base di una convenzione stipulata con il Chris Cappell College di Anzio, la fattoria Riparo ha ospitato tre ragazzi disabili per un’esperienza di alternanza scuola-lavoro.

CONDIVIDI

Si è conclusa con grande soddisfazione degli operatori della fattoria, dei ragazzi e delle loro famiglie, nonché dei docenti che li hanno accompagnati, la prima esperienza di alternanza scuola-lavoro presso la fattoria didattica Riparo di Anzio.

L’iniziativa, resa possibile da un’apposita convenzione stipulata tra la cooperativa agricola Riparo ed il Liceo Classico, Musicale e delle Scienze Umane “Chris Cappell College”, ha coinvolto tre ragazzi disabili dell’istituto, che per due settimane hanno “svolto lezione” non all’interno delle aule scolastiche ma a contatto con la terra, le piante e gli animali ospiti della fattoria didattica.

Gli studenti – accompagnati dai docenti dell’istituto e supportati dalle educatrici della fattoria didattica – si sono cimentati nelle attività quotidiane del lavoro agricolo: dalla preparazione del terreno alla potatura, dalla cura degli animali alla semina.

Nel corso delle due settimane, sia il personale della fattoria didattica che i docenti accompagnatori hanno potuto constatare – talvolta con grande stupore – i progressi registrati dagli studenti non soltanto nello svolgimento delle mansioni a loro assegnate ma anche nell’acquisizione di competenze ed abilità. “È una felice riprova di quanto il contatto con la terra consenta di fare in ambito educativo – ha commentato il presidente della cooperativa agricola, Luca Vita – un segnale incoraggiante, non solo per il lavoro che svolgiamo in fattoria, ma anche per la nostra società, che proprio a partire dal lavoro agricolo può ritrovare un diverso modello di sviluppo non solo economico ma anche umano e sociale”.

L’esperienza di alternanza scuola-lavoro segna di fatto l’avvio, per quest’anno, delle visite scolastiche, che proprio a partire dalla fine del mese di marzo caratterizzeranno la primavera in fattoria.

Anche quest’anno, poi, l’attività con le scuole sarà intervallata dalle aperture a Pasquetta e nelle feste del 25 aprile e del 01 maggio, dedicate alle famiglie del territorio che desiderano trascorrere una giornata di relax in campagna per un pic-nic in compagnia.

A seguire, non appena i cancelli delle scuole chiuderanno, tornerà l’ormai consueto Agricamp, il centro estivo in fattoria, pensato per bambini dai 4 ai 12 anni.

Riparo è una cooperativa agricola giovanile, la cui compagine sociale è composta da 8 giovani under35. Dal 2013 si occupa della fattoria didattica Riparo, ad Anzio, nata grazie ad un progetto pensato e realizzato in collaborazione con la Diocesi di Albano. La fattoria è stata pensata e costruita per adattarsi al meglio alle attività didattiche e ricettive: al suo interno vengono allevati alcuni animali, coltivati ortaggi e alberi da frutta.

Durante l’anno, il team della fattoria organizza visite e percorsi in fattoria, oltre a progetti ed incontri di animazione e didattica rurale nelle scuole dellinfanzia, primaria e secondaria di primo grado. Tra i servizi che la fattoria offre al territorio, vi è anche l’accoglienza di associazioni e/o gruppi parrocchiali, scout ed oratoriani per gite o ritiri e la possibilità di utilizzare gli spazi del Podere per eventi e feste di compleanno.

CONDIVIDI