Home Cultura Come guadagnare con il self publishing su Amazon: ecco come fare!

Come guadagnare con il self publishing su Amazon: ecco come fare!

Negli anni Amazon ha apportato numerose rivoluzioni nel mondo dei libri. Prima di tutto ne ha incentivato la vendita online e poi ne ha favorito una nuova forma di lettura, attraverso la promozione degli e-readers. Tuttavia, questa importante piattaforma di distribuzione ha cambiato nuovamente le regole del gioco, questa volta rivoluzionando il modo di pubblicare i testi. Ma che cosa vuol dire di preciso? Semplicemente, che grazie al servizio Kindle Direct Publishing è possibile pubblicare e diffondere i libri, senza dover fare ricorso ad un editore.

Di fatto, non vengono attuate censure o scremature iniziali: tutti possono pubblicare. Tuttavia, ciò non vuol dire che non si debba prestare attenzione a ciò che si pubblica, in quanto sono gli utenti ad avere l’ultima parola, vale a dire che se un testo non incontra i gusti dei lettori non viene considerato e, quindi, acquistato. In generale, il compenso garantito da Amazon è buono, in quanto ai self publishers spetta fino al 70% dei diritti d’autore per i testi in vendita, mentre gli editori tradizionali pagano agli autori il 10% delle vendite dei libri.

Come imparare i trucchi di Amazon?

Quella messa a disposizione da Amazon è una grande opportunità di guadagno, che è importante cogliere al meglio. Infatti, nella realtà odierna trovare un business valido con cui monetizzare velocemente non è facile. Tuttavia, non sono molti gli Italiani che ad oggi hanno capito le potenzialità di questo settore, anche se si registra una crescita graduare d’interesse.

Del resto, l’autopubblicazione non è difficile da attuare, a patto che se ne conoscano i principi fondanti e che si sappia come realizzare al meglio i testi da pubblicare. Per ottenere buoni guadagni, infatti, è necessario individuare gli argomenti di maggiore interesse e sapere come posizionare i libri in prima pagina. Sei interessato a diventare un self publisher di successo, ma non sai come fare? Il corso dell’Accademia di Self Publishing è la soluzione, poiché viene tenuto dal massimo esperto di self publishing, che da più di 3 anni genera royalties a 6 cifre: Alessandro Arnao.

Il programma riproposto è completo e permette di capire come funziona l’algoritmo di Amazon. Inoltre, gli allievi vengono costantemente supportati ed aiutati a mettere in pratica quanto imparato, in modo da guadagnare velocemente. Per avere informazioni in merito ad Alessandro Arnao opinioni puoi visitare anche la sua pagina Facebook o il canale Youtube.

Perché scegliere Amazon come piattaforma di distribuzione?

Amazon non è certamente l’unica piattaforma in cui è possibile pubblicare testi e libri. Ma allora perché prediligerla? Sicuramente, perché è la più grande libreria digitale del mondo. Gli utenti che ogni giorno la visitano e che fanno acquisti sono un numero inimmaginabile. Certo, per avere maggiori possibilità di guadagno, è meglio scrivere i libri in inglese, in modo che siano appetibili per più lettori.

Questo, infatti, è un punto su cui Alessandro Arnao tende a soffermarsi molto nel suo corso, dove invita gli allievi a pubblicare su Amazon.com, in lingua inglese, poiché questa piattaforma attrae oltre 1 miliardo di potenziali clienti ogni giorno. Ciò può creare inizialmente un po’ di timore, soprattutto se non si conoscono bene le lingue, ma, in realtà, si tratta di un gradino superabile: basta affidarsi ai professionisti giusti. L’importante è fare le scelte migliori fin da subito, ovvero optare per il massimo esperto di self publishing e mettere in pratica i suoi insegnamenti.