Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma Vuole morire e si butta dal 6° piano: 18enne salvato dalla tettoia del vano caldaie, ma è gravissimo

Pubblicato

il

Tragedia ieri sera a Roma, in via Enea, in zona Appio Latino. Attorno alle ore 22:00 un ragazzo di appena 18 anni, con problemi di natura psicologica, si è lanciato dalla finestra della sua abitazione, al 6° piano.

La tettoia “miracolosa”

Un volo terribile, che però è stato attutito dalla tettoia di un vano caldaia. Il giovane è stato immediatamente soccorso: sul posto sono arrivati i sanitari dell’Ares 118 con un’ambulanza e due auto mediche e i carabinieri della stazione Tuscolana.

Le condizioni del 18enne sono apparse comunque subito disperate. Il ragazzo è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni, dove è stato ricoverato in terapia intensiva in prognosi riservata. Il ragazzo è in pericolo di vita.  

Al momento della caduta il ragazzo si trovava da solo in casa.

Foto di Rocco Messere

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy