Home Ambiente Franchini: “Attivate tutte le procedure per la rimozione della balenottera morta. Grave...

Franchini: “Attivate tutte le procedure per la rimozione della balenottera morta. Grave che qualcuno abbia compromesso la copertura: indagheremo”

“La balenottera arrivata morta sulla spiaggia di Fregene era già stata messa in sicurezza dalla Capitaneria con l’ausilio di una biologa esperta e il Comune si è subito attivato per la rimozione che deve seguire procedure rigide e, per questo, non può essere immediata”. Lo dichiara la comandante della Polizia Locale, Lucia Franchini”.

LEGGI ANCHE:La balenottera minore avvistata ad Anzio non ce l’ha fatta: ritrovata spiaggiata a Fregene

“Sono procedure precise che non possono essere completate in poche ore. Purtroppo però qualcuno ha rimosso parte della copertura non solo esponendo la carcassa ad un deterioramento che rischia di comprometterne l’integrità – aggiunge Franchini -, ma anche violando l’ordinanza che vieta l’accesso alla spiaggia dove la balenottera è posizionata. Un fatto gravissimo”.

LEGGI ANCHE: Fregene, abbandonata in un sacco la balenottera ritrovata morta in spiaggia

“Di concerto con la Capitaneria di Porto stiamo provvedendo al ripristino della copertura, ma ci riserviamo di indagare su chi, senza alcun titolo, ha danneggiato la copertura predisposta – conclude la comandante -. Come già detto, domani l’animale sarà rimosso e portato, come da procedure, all’istituto di zooprofilassi”.