Home Ambiente Mare sporco ad Ardea, interviene Edelvais: “Siamo stanchi di sentire falsità”

Mare sporco ad Ardea, interviene Edelvais: “Siamo stanchi di sentire falsità”

CHIESTI CHIARIMENTI AL SINDACO: "VOGLIAMO I RESPONSABILI DI QUESTO SCEMPIO"

“Siamo stanchi di giocare, la salute è una cosa seria, siamo stanchi di sentire le solite falsità”, esordisce così la nota della consigliera d’opposizione Edelvais Ludovici in merito ai recenti accadimenti sul caso acqua sporca ad Ardea.

“Lei è il primo cittadino e sui social ci deve saper stare. E’ necessario che Lei risponda a tutta la cittadinanza e non solo ad alcune persone che scrivono sui social, facebook non è il mondo, fa parte del mondo. Pensi ai suoi cittadini che sono del mondo ed hanno bisogno di risposte serie. Cosa è successo? Il mare da qualche giorno è sporco, emana cattivi odori, è sporco di liquami. La gente contrae dermatiti, si riscontra una moria di pesci, ci sono le pulci sulla spiaggia, abbiamo tutto. Tutto è al completo per poterci sentir male: la salute pubblica è di sua responsabilità come primo cittadino, altrimenti chi tutela i cittadini? E i villeggianti?”.

Ieri, lo ricordiamo, proprio il primo cittadino aveva firmato un’ordinanza d’urgenza imponendo il divieto di balneazione sull’intera costa. Ma per Edelvais non basta:

“Sindaco è necessario un comunicato stampa, perché tutti vogliamo sapere. Vogliamo sapere perché da qualche giorno Ardea si è svegliata con il mare color marrone, con un cattivo odore, poi la moria di pesci; cittadini, ancora, che si recano al pronto soccorso per dermatiti e le pulci sulla spiaggia. Cosa è accaduto? Sindaco non dobbiamo aspettare i prelievi dell’Arpa. Le ordinanze per il divieto di balneazione sono necessarie per prevenire delle situazioni di salute pubblica, ma ciò non basta; è necessario agire e capire i colpevoli di questo assalto alla salute dei cittadini, al nostro mare, agli animali che vivono in mare , ai nostri bambini cittadini di Ardea e a tutti i bambini che villeggiano su queste coste e non possono fare il bagno. Dai giornali si legge che i depuratori non hanno manifestato malfunzionamento. Sindaco ci può spiegare cosa sta succedendo ? Chi sono i responsabili di questa situazione così preoccupante che ha inquinato il tratto di mare da Ardea a Torvaianica? Sindaco aspettiamo spiegazioni. Grazie”, così il consigliere di “Con la gente per Ardea” Dott.ssa Edelvais Ludovici.