Connettiti con noi

Circeo, Gaeta, Fondi e Terracina

Viola il divieto di avvicinamento e litiga con i familiari: arrestato pregiudicato

Pubblicato

il

698 dosi di sostanza stupefacente trovate nel giardino di un 57enne arrestato dalla Polizia

Non poteva avvicinarsi ai suoi familiari ma, in barba alle regole, ha deciso di infischiarsene e aggirare ogni divieto. La sconsiderata condotta di un noto pregiudicato è però durata poco. Ieri pomeriggio la squadra Volante del Commissariato di Terracina lo ha infatti arrestato in flagranza di reato. 

Leggi anche: Roma, violenta lite in famiglia, donna salvata dalla suocera: «Correte altrimenti l’ammazza»

Lite in famiglia: cosa è successo

Giunti presso l’abitazione segnalata, i poliziotti hanno accertato la presenza di un noto pregiudicato coinvolto nella lite. L’uomo non doveva essere li, infatti nei suoi confronti era in atto un provvedimento cautelare di divieto  di dimora nel territorio della provincia dì Latina e divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dai suoi familiari.

Arrestato in flagranza 

Come previsto dalla normativa a tutela delle vittime di violenza domestica e di genere — che prevede l’arresto obbligatorio per coloro che violano le prescrizioni imposte dal divieto dì avvicinamento —  i poliziotti hanno arrestato  in flagranza di reato del noto pregiudicato.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Commissariato di Terracina. Ora è in attesa delle determinazioni della competente Autorità giudiziaria.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy