Connettiti con noi

Circeo, Sabaudia, Gaeta, Fondi, Formia e Terracina

Tragedia a Fondi, muore infermiera: aveva crisi di panico e convulsive

Pubblicato

il

muore infermiera all'ospedale di Fondi

Tragedia all’ospedale di Fondi, il San Giovanni di Dio, dove un’infermiera si è sentita male e dopo accertamenti specifici che non hanno riscontrato niente di particolare ed è stata ricoverata, pensando probabilmente che non fosse niente di serio. Ma la situazione è precipitata e la donna di soli 42 anni è morta, a causa di una crisi respiratoria, lasciando il marito e due figli.

L’infermiera era andata lavoro con una crisi di panico e convulsiva

Lunedì mattina la 42enne era andata a lavoro come al solito, all’ospedale di Fondi. Seppure in quella circostanza lamentava crisi di panico e crisi convulsive. Immediatamente i sanitari l’hanno sottoposta ad accertamenti per cercare di capire quale fosse l’origine di quel malessere. Siccome le indagini sanitarie non hanno dato alcun risultato, è stato disposto il trasferimento a Latina al Santa Maria Goretti per accertamenti neurologici. Anche la Tac non ha fatto emergere niente di anomalo e la 42enne è stata riportata nel nosocomio di Fondi.

Purtroppo nella notte tra martedì e mercoledì la situazione è precipitata, l’infermiera ha avuto una crisi respiratoria ed è stato accertato che aveva un edema polmonare. Nonostante il tentativo di salvarle la vita, trasportandola d’urgenza nel vicino presidio ospedaliero di Formia, la donna è morta.

L’Asl ha disposto un audit per ricostruire l’accaduto

L’Asl pontina, venuta a conoscenza del fatto, ha aperto un audit per cercare di ricostruire l’accaduto e stabilire se sussistono eventuali responsabilità per negligenza medica. La notizia della morte della 42enne ha scioccato tutto il personale medico ospedaliero del nosocomio di Fondi. Un’immane tragedia che ha lasciati sgomenti i familiari della donna e la comunità fondana tutta sulla quale si sta indagando per capire quali siano state le cause del decesso ed escludere eventuali responsabilità. Dai primi accertamenti effettuati le ipotesi sono che l’infermiera sia morta o per un’embolia polmonare o per un difetto cardiaco congenito.

Aprilia, muore un neonato in clinica dopo due giorni di vita

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com