Home Comunicati stampa Ostiense, Polizia cattura ladro che aveva compiuto 10 rapine nel quartiere

Ostiense, Polizia cattura ladro che aveva compiuto 10 rapine nel quartiere

Ieri mattina la Polizia di Stato ha arrestato C.M., romano di 42 anni che, tra le 10.55 e le 11.30, aveva consumato/tentato 10 rapine  in danno di altrettanti esercizi commerciali.

Nello specifico C.M., sempre con il volto parzialmente coperto dal casco e dagli occhiali da sole, entrava nel locale da rapinare ed usando  sempre la frase “datemi i soldi sennò vi sparo alle gambe” accompagnata dal gesto di alzare la maglietta per mostrare la pistola che portava alla cintola, si faceva consegnare somme più o meno consistenti. Come mezzo per spostarsi da una rapina all’altra usava uno scooter rubato pochi giorni prima.

Gli esercizi commerciali colpiti sono 3 supermercati, 2 tabaccherie, un’edicola, un negozio di abbigliamento e 3 farmacie.     

L’uomo è stato arrestato dagli agenti del commissariato San Paolo dopo aver tentato di rapinare una farmacia in via Aristide Sartorio: inseguito dal farmacista e da alcuni cittadini, C.M. è stato definitivamente bloccato dopo un breve inseguimento.

Oltre al sequestro dello scooter e della pistola, risultata poi una replica sprovvista del previsto tappo rosso, gli agenti hanno trovato, addosso al rapinatore, poco meno di 5 mila euro in contanti e 75 biglietti Metrobus Roma presi in una delle tabaccherie rapinate.

Gli investigatori hanno effettuato alcune perquisizioni domiciliari che hanno permesso di sequestrare ulteriori 3 mila euro in contanti.

Nell’ambito delle indagini sulle rapine di ieri, ma anche su quelle avvenute nei giorni scorsi nello stesso quadrante della città, gli agenti hanno sequestrato vari capi di abbigliamento conservati da C.M. nelle sue abitazioni.

Questa mattina l’arrestato comparirà nelle aule del Tribunale di Roma per rispondere delle rapine per le quali è stato fermato in flagranza, mentre continua il lavoro degli investigatori del commissariato San Paolo e degli altri uffici di polizia interessati circa le precedenti rapine.

C.M. dovrà anche rispondere delle violazioni alla misura di sicurezza della libertà vigilata cui era sottoposto.