Home Cultura POMEZIA ALLA SCOPERTA DELL’AMERICA

POMEZIA ALLA SCOPERTA DELL’AMERICA

Il 12 Ottobre, giorno della scoperta dell’America, quest’anno è stata una data storica anche per Pomezia, che si è fatta conoscere – e con onore – negli Stati Uniti: la storia delle “Origini di Roma” è infatti stata rappresentata a San Francisco dal Gruppo Storico Lavinium dell’ass. Tyrrhenum. In occasione del Columbus Day 2010, che si è tenuto lungo le famose strade della città californiana, i personaggi resi celebri dal poema di Virgilio “Eneide” – Enea, Latino, Lavinia, Giuturna, Fauno, Ascanio e tutti gli altri – hanno sfilato destando un grande interesse tra le decine di migliaia di spettatori assiepati tra Fisherman’s Warf, la Columbus Avenue e Washington Square. Tantissime le foto richieste, da sottolineare i tanti commenti competenti (aldilà delle aspettative) sulle Vestali, Enea, la guerra di Troia, Fauno … giusto qualcuno ha scambiato il nostro re Latino per  … il Papa! Imponente l’organizzazione con ore di corteo, acrobazie di aerei militari, la città imbandierata e circa duecento gruppi: dai cow boys alle danzatrici cinesi, dalle Giubbe Rosse canadesi a bande musicali jazz, dalle majorettes ai corpi militari, da gruppi folkloristici ad associazioni di italo-americani fino all’altro gruppo italiano dei Sestieri di Lavagna, giustamente Genova non poteva mancare al Columbus Day. Il gruppo di Pomezia ha distribuito lungo il percorso ed al tavolo della presidenza volantini e depliant, autoprodotti e forniti dal Comune di Pomezia e dal Museo Archeologico, che presentavano il territorio pometino in inglese ed in italiano. La soddisfazione per l’invito si è dunque sommata al successo della parata ed al rinnovato invito per il Columbus Day di New York del 2011.\n\n\n\n\n\n\n\n