Home Cultura ARDEA E POMEZIA IN FIERA A PAESTUM

ARDEA E POMEZIA IN FIERA A PAESTUM

Ardea e Pomezia di nuovo in vetrina. I due Comuni, per il secondo anno di seguito, sono presenti alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, partita oggi presso il Centro Espositivo Ariston di Paestum (Sa), in rappresentanza della “Costa dei Misti”, il marchio costituito insieme ad Anzio e Nettuno.\n\n“Si tratta di una vetrina importante per far conoscere ed apprezzare le realtà del nostro litorale, un’occasione per dimostrare la validità della ‘Costa dei Miti’, associazione volta ad attuare una politica di programmazione e valorizzazione turistico-culturale attraverso una sinergia attiva tra Comuni”, ha dichiarato l’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Ardea Paolo Dei Santi in riferimento alla XIIIª edizione di quello che è ormai uno dei più importanti saloni espositivi nel mondo del settore che si chiuderà il 21 novembre. Il Comune di Ardea, congiuntamente ai Comuni di Anzio, Nettuno e Pomezia – che insieme costituiscono il marchio “La Costa dei Miti” – partecipa per il secondo anno consecutivo a questo importante salone espositivo nel mondo del settore”. “E’ importante – ha aggiunto l’Assessore al Patrimonio e ai Beni Monumentali del Comune di Ardea Maria Pia Pagano – valorizzare il nostro patrimonio archeologico anche attraverso uno sviluppo globale da portare avanti in sinergia con tutte le realtà e le risorse”.\n\nTra gli obiettivi dell’associazione “Costa dei Miti”, alla quale il Comune di Ardea ha aderito tra i Comuni fondatori con delibera di Consiglio Comunale, troviamo la concertazione delle attività di promozione del litorale e le attività di commercializzazione dei prodotti turistici; lo svolgimento delle iniziative per far conoscere, rafforzare e integrare il prodotto turistico; favorire l’uniformità e l’efficacia dei servizi prestati dai soggetti istituzionali competenti e la collaborazione tra soggetti pubblici e privati mirata a rafforzare e valorizzare il prodotto turistico locale; favorire la partecipazione dei privati alla progettazione per promuovere il coordinamento fra le attività menzionate e le attività di commercializzazione.\n\nIl Comune di Ardea possiede diversi luoghi di interesse tra cui i siti archeologici di Castrum Inui e Casarinaccio, antiche testimonianze di epoca romana ed etrusco-italica, che nel corso della fiera verranno ampiamente pubblicizzati.\n\nPer quanto riguarda Pomezia, ricordiamo che lo scorso anno ha vinto il premio come migliore espositore grazie allo stand del Museo “Lavinium” di Pratica di Mare. Il museo era stato presentato nei dettagli attraverso due plastici in scala ridotta, con le sale e i reperti archeologici ad arricchire l’offerta per i visitatori.