Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Bonus 200 euro anche ai lavoratori autonomi: ecco come ottenerlo

Pubblicato

il

Mario Draghi Bonus 200 €

E’ stata ampliata la platea dei beneficiari del cosiddetto Bonus Draghi, ovvero i 200 euro una tantum disposti dal Governo per contrastare gli effetti della crisi economica nonché il mix di rincari di bollette e carburanti. A riceverlo infatti saranno i dipendenti, i disoccupati, ma anche i lavoratori autonomi. 

Bonus Draghi anche senza partita IVA

La novità più importante riguarda l’estensione del provvedimento anche ai lavoratori autonomi occasionali e dunque non solo quelli titolari di partita IVA. Si tratta di un ulteriore ampliamento della platea degli aventi diritto che, ricordiamo, comprende percettori del reddito di cittadinanza, la disoccupazione o la pensione, dipendenti, stagionali, stagionali del turismo e dello spettacolo.

Come fare domanda

L’aspetto importante da sottolineare è che, per poter incassare il bonus, a seconda della categoria il testo, inserito nel Dl Aiuti, prevede modalità differenti (qui tutti i casi). Nel caso oggetto di questo articolo, ovvero gli autonomi senza partita IVA il testo precisa quanto segue: 

«L’Inps, a domanda, eroga ai lavoratori autonomi, privi di partita IVA, non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie che, nel 2021 siano stati titolari di contratti autonomi occasionali riconducibili alle disposizioni di cui all’articolo 2222 del codice civile, un’indennità una tantum pari a 200 euro». 

A chi spettano i 200 euro previsti dal Governo

Secondo i numeri forniti dal Governo la misura ha un valore complessivo di 6.5 miliardi finanziata aumentando la tassa sugli extra profitti delle aziende energetiche. Ne hanno diritto coloro che hanno un reddito annuo fino a 35mila euro. Queste tutte le categorie: 

  • Percettori del reddito di cittadinanza, disoccupazione o pensione
  • Lavoratrici e lavoratori
  • Autonomi con partita Iva
  • Stagionali
  • Stagionali del turismo e dello spettacolo
  • Intermittenti
  • Collaboratrici e collaboratori domestici,
  • Titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa (co. Co. co.)
  • lavoratrici e lavoratori dello spettacolo
  • chi si occupa di vendite a domicilio
  • lavoratrici e lavoratori dipendenti o autonomi
  • Autonomi senza partita Iva

 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy