Home Ultime Notizie Economia Come far ripartire il tuo ristorante dopo il lockdown

Come far ripartire il tuo ristorante dopo il lockdown

Gli ultimi mesi sono stati difficili per moltissimi imprenditori: l’emergenza sanitaria che ha letteralmente stravolto l’Italia ha costretto la maggior parte delle attività a chiudere per molte, troppe settimane. Adesso le misure di contenimento del virus sono state allentate, eppure non è così semplice ricominciare perché sono cambiate tante cose nel frattempo. Tra dispositivi di protezione e misure di sicurezza, i ristoratori sono quelli che si trovano a dover gestire le maggiori difficoltà in questo periodo.

Ripartire però non è impossibile e oggi ti diamo alcune dritte per adattarti ai tempi attuali e far crescere la tua attività di ristorazione dopo e nonostante il Covid-19.

Promuovi il tuo ristorante sui social network

Ormai lo hanno già fatto moltissimi ristoratori, ma non tutti hanno avuto bisogno in passato di promuovere la propria attività all’interno dei social network. Adesso però è arrivato il momento di aggiornarsi e far sentire la tua presenza anche in questi canali, che hanno un potenziale davvero enorme. In modo particolare, per un ristorante il social network più importante è senza dubbio Instagram che permette di condividere immagini accattivanti e di attirare in tal modo numerosi clienti. Non sei esperto e non sai nemmeno da dove partire? Scopri i migliori trucchi per Instagram e lanciati in questo mondo: è molto più semplice di quello che potrebbe sembrare e le sue potenzialità sono davvero grandissime.

Offri un servizio di consegna a domicilio

Forse lo hai già fatto o forse no, ma il servizio di consegna a domicilio è diventato ormai fondamentale per moltissimi ristoranti, che con questo stratagemma hanno potuto continuare a lavorare anche durante il lockdown. Adesso le persone possono uscire e hanno la libertà di venire nel tuo ristorante, ma l’afflusso dei clienti non sarà comunque come quello di prima. I posti a sedere sono di meno, la gente ha ancora paura e questo significa che sarà impossibile guadagnare le stesse cifre di un tempo. Il Covid-19 ha stravolto anche le abitudini delle persone ed è quindi fondamentale puntare anche su un servizio di delivery.

Punta sulla sicurezza

Come abbiamo accennato, le persone oggi hanno paura ed è anche per tale motivo che sono meno predisposte ad andare a mangiare al ristorante. D’altronde il Covid-19 non è ancora stato sconfitto, sta continuando a circolare e non si tratta di un problema superato. Per questo devi preoccuparti di far sentire i tuoi clienti al sicuro, predisponendo tutte le misure necessarie per garantire la distanza di sicurezza tra i vari tavoli. Fai trovare anche del gel igienizzante all’ingresso del ristorante: è confortante per i clienti sapere che stai facendo di tutto per farli sentire protetti e tutelati.

Attenzione ai rincari

Alcuni ristoranti, per riparare ai danni subiti negli scorsi mesi, hanno applicato delle maggiorazioni sui prezzi dei loro menù. Può essere una scelta corretta, ma stai attento a non esagerare perché se tu sei in difficoltà, lo sono anche i tuoi clienti e per loro non è certo piacevole vedere che hai aumentato i prezzi in modo esagerato. Trova una via di mezzo ed esponi i prezzi in modo chiaro.