Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

I motivi dietro il calo delle Azioni cinesi nel 2022

Pubblicato

il

trading online

Solo poche settimane fa le Azioni cinesi avevano avuto un forte calo in Borsa. I motivi dietro questo calo sono molteplici e vanno dalla conferma del terzo mandato di Xi Jinping alle restrizioni e alla crisi del mercato immobiliare. L’intrecciarsi di questi motivi ha portato le Azioni cinesi a toccare il fondo.

Il 2022 ha portato le Azioni cinesi a un forte calo

I motivi politici

Dopo la conferma del terzo mandato politico di Xi Jinping le Azioni sono scese ulteriormente. Svariati investitori hanno venduto a ottobre le proprie azioni per paura che questo terzo mandato potesse portare alla continuazione delle politiche già in atto. Queste politiche hanno portato a una recessione dell’economia cinese, il mercato immobiliare e il mercato finanziario. Questo ha messo in tensione anche tutti gli altri mercati. L’allentamento delle politiche zero-Covid e il ritorno di Xi sulle scene mondiali ha portato a un rally delle quotazioni cinesi. Un rally è un aumento improvviso e repentino dei prezzi degli asset. Questa inversione di marcia può essere notata osservando i grafici azionari, anche Easymarkets permette di visionare i grafici azionari degli ultimi trimestri o quelli aggiornati in tempo reale. Questo rally ha riportato al momento le Azioni cinesi nel mercato rialzista, anche se gli investitori vogliono rimanere cauti.

Il mercato immobiliare e le proteste

Al momento vi è in atto una grave crisi del settore e del mercato immobiliare. La crisi del mattone comporta dei rischi per le banche. Per salvare il mercato Pechino ha annunciato un piano costituito da 16 punti. Inoltre, anche le proteste di piazza hanno agitato i mercati, portando così a un sentimento di incertezza sui mercati che ha fatto calare le Azioni cinesi in Borsa. Nonostante questi fattori di incertezza, però, il sentimento degli investitori sulle quotazioni cinesi nelle ultime settimane è più ottimista.

trading online

Dopo un calo nel 2022 le Azioni cinesi sono in rialzo

Restrizioni e ultimi avvenimenti politici

Già nel 2021 questo tipo di politiche avevano portato a una sorta di logoramento del tessuto sociale cinese. Inoltre, queste restrizioni hanno acuito le disparità di reddito e altre problematiche. Ciò ha portato un sentimento di incertezza sui mercati cinesi che ha inciso sul calo delle Azioni. Per questo motivo l’allentamento di queste norme ha portato il sentimento degli investitori e degli analisti a guardare i segnali che arrivano dall’economia e dai mercati cinesi.  Anche il ritorno sulla scena di Xi sta influendo positivamente. Si è tenuto, infatti, un incontro tra Xi Jinping e Biden. Questo incontro ha confermato la volontà di queste due Nazioni di rafforzare i propri legami economici.

Vi è un nuovo sentimento verso il mercato cinese?

Il ritorno di Xi sulla scena mondiale, l’allentamento delle restrizioni e il piano per salvare il mercato immobiliare cinese, hanno portato quindi al rally, dopo il calo del 23% dell’indice Hang Seng. In questi casi è d’obbligo per gli analisti e per gli investitori osservare l’andamento delle quotazioni anche con ottimismo. Non resta che osservare i prossimi avvenimenti.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com