Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

NASPI settembre 2022: requisiti e date dei pagamenti

Pubblicato

il

Soldi per bonus 200 euro

Come ogni mese l”appuntamento’ per molti è con la NASpI, l’indennità di disoccupazione riconosciuta ai lavoratori dipendenti che, involontariamente, hanno dovuto fare i conti con la perdita del lavoro. Ma quando ci sarà il pagamento a settembre, ora che il nuovo mese sta per avvicinarsi?

Ecco quando partiranno i pagamenti della NASpI a settembre

Una data da cerchiare in rosso sul calendario c’è. Ed è quella del 16 settembre, quando prenderanno il via i pagamenti della NASpI, che è un’indennità di disoccupazione che viene erogata dall’INPS a partire dal 2015. Gli accrediti, quindi, partiranno venerdì 16 settembre, poi proseguiranno per tutta la settimana: ricordiamo che non c’è una data universale e valida per tutti perché molto dipende da quando è stata inoltrata la domanda all’INPS. 

Come verificare il pagamento

Ogni utente, quindi, ha modo di verificare la data esatta del pagamento e per farlo bastano davvero pochi passaggi. L’importante è accedere al proprio fascicolo previdenziale sul sito web dell’istituto o rivolgersi a caf e patronati. 

Chi sono i beneficiari

La NASpI spetta ai lavoratori dipendenti che hanno perso involontariamente il lavoro. E viene corrisposta per un numero di settimane pari alla metà di quelle contributive dei precedenti quattro anni, che devono essere almeno 13. Ecco, però, chi ne può beneficiare:

  • dipendenti a tempo determinato delle pubbliche amministrazioni;
  • personale artistico con rapporto di lavoro subordinato;
  • operai agricoli a tempo indeterminato;
  • apprendisti;
  • soci lavoratori di cooperative con rapporto di lavoro subordinato.

Restano esclusi, come ha spiegato l’INPS:

  • dipendenti a tempo indeterminato delle pubbliche amministrazioni;
  • operai agricoli a tempo determinato;
  • lavoratori extracomunitari con permesso di soggiorno per lavoro stagionale, per i quali resta confermata la specifica normativa;
  • lavoratori che hanno maturato i requisiti per il pensionamento di vecchiaia o anticipato;
  • lavoratori titolari di assegno ordinario di invalidità, qualora non optino per la NASpI .

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy