Connettiti con noi

News Tecnologia

Truffe nel trading? Usa solo piattaforme autorizzate

Pubblicato

il

Il mondo del trading online è tanto affascinante quanto dispersivo e pieno di insidie. È sempre più frequente voler cimentarsi negli investimenti finanziari sulle piattaforme di trading online per via dell’attrazione che suscita l’idea di fare soldi, e anche tanti, comodamente da casa con un click. Ma di mezzo ci sono investimenti di soldi reali, che spesso rappresentano gli unici risparmi di chi tenta questa strada.

Si rivela dunque necessario non solo avere una preparazione adeguata prima di investire il proprio denaro online, ma anche stare molto attenti a quei siti che promettono investimenti con guadagni elevati e semplicissimi anche per chi non ha mai fatto trading online.

Nonostante infatti l’attività del trading sia consentita dalla legge italiana, non tutte le società rispettano le norme previste da questa, e si dedicano a una vera e propria attività di truffa nei confronti dei malcapitati che si fidano dei loro messaggi pubblicitari.

Questi infatti sono molto attraenti, perché mostrano sempre gente comune che da un giorno all’altro e senza alcuna competenza, investe una somma di denaro tramite il loro portale e diventa ricca.

Ma, come abbiamo già accennato, il trading online non è affatto così: c’è bisogno di determinate conoscenze e di competenze che si possono acquisire dopo periodi di studio importanti, e i guadagni non sono neanche subito elevati e sicuri: chi vi dice questo mente, e per questo è importante diffidare.

Questi portali, inoltre, rassicurano l’utente inesperto sul fatto che forniscono un periodo di prova senza alcun rischio di perdita, il che ovviamente non può mai essere vero quando di mezzo c’è denaro reale, e utilizzano strategie aggressive di marketing per convincere a investire tramite il loro sito, come sms, e-mail e chiamate insistenti.

È dunque molto importante diffidare dalle società e dai siti che utilizzano queste pubblicità che fanno apparire iltrading online come una passeggiata con guadagni sicuri, che utilizzano queste tecniche aggressive, che spesso hanno la sede in un paradiso fiscale, non forniscono informazioni chiare sul proprio sito e soprattutto non sono presenti sulle liste delle imprese autorizzate dalla Consob o della Banca d’Italia.

In una piattaforma di alto livello c è una possibilità per l’utente, che è molto importante, e cioè avere un conto demo per fare trading e che gli permetterà di sperimentare questo nuovo percorso senza correre nessun rischio di perdere i suoi veri soldi.

Vantaggi di provare un conto demo in una piattaforma di trading

Ha dei grandi vantaggi operare nelle piattaforme usando dei conti Demo e ormai molti broker lo consentono. Il vantaggio per un cliente di potere usare un conto demo è doppio: da una parte imparerà ad usare la piattaforma conoscendola nei dettagli per evitare di fare sbagli, dall’altra imparerà, facendo pratica, a conoscere i mercati, senza il rischio di perdere il proprio capitale.

Tra le piattaforme migliori che offrono questa possibilità, possiamo iniziare menzionando Etoro. Infatti imparare ad usare questa piattaforma in modalità demo aiuterà il cliente ad esplorare, tutte le funzioni che il broker propone tra le quali quelle più famose sono il Social trading e il Copy Trader.

Altre piattaforme che consentono di aprire un conto demo sono Capital.Com che ti permette di investire su tutti i principali titoli azionari delle grandi squadre di calcio europee.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it