Connettiti con noi

Cronaca Fiumicino

«Dammi da bere o ti faccio a fettine»: ubriaco terrorizza barista con una motosega

Pubblicato

il

Controlli Roma

Attimi di paura ieri a Passoscuro, località del comune di Fiumicino, quando un barista è stato minacciato da un uomo ubriaco con tanto di motosega. Subito allertate le forze dell’ordine, l’uomo ha ‘fiutato’ l’arrivo dei Carabinieri ed ha deciso di andarsene. Tuttavia, essendo gravato dell‘obbligo di firma, una volta presentatosi in caserma — non senza ulteriori difficoltà — è stato arrestato. 

Leggi anche: Roma. ‘Dammi i soldi’, minaccia il parrucchiere con una spranga, poi prende a calci la porta

Ubriaco minaccia barista con una motosega: cosa è successo 

I fatti sono avvenuti ieri pomeriggio intorno alle 17.30. Qui un uomo ubriaco — rumeno di 33 anni residente a Passoscuro, disoccupato e già noto alle forze dell’ordine — è entrato in un bar di Via Florinas minacciando il barista con una motosega qualora quest’ultimo non gli avesse versato da bere.

In questo frangente, uno degli astanti è riuscito ad allertare le forze dell’ordine che sono poi intervenute tempestivamente.  Tuttavia, il malvivente, resosi conto dell’imminente arrivo dei militari ha lasciato il locale facendo momentaneamente perdere le proprie tracce. 

Trovata nello zaino anche una roncola 

Ma non è finita qui. A seguito di accertamenti, è risultato che sull’uomo gravava un obbligo firma. Pertanto, intorno alle 18.30 il 33enne, ancora ubriaco, si è presentato in caserma per adempiere all’obbligo e qui all’interno del grosso zaino che aveva con sé, è stata trovata anche una roncola di 42 cm. Nessuna traccia invece della motosega che nel frattempo è stata nascosta.

La colluttazione con i militari  

Trattenuto in caserma per accertamenti, l’uomo ha poi scorto il barista che aveva minacciato poco prima ed è andato in escandescenza. Nel tentativo di scappare, è nata una colluttazione con i militari che lo hanno poi bloccato ed arrestato. 

L’arresto

Il 33enne dovrà adesso rispondere di tentata estorsione, porto abusivo di armi atti ad offendere resistenza a pubblico ufficiale. Attesa udienza l’udienza di convalida del fermo. 

Spaccio, evasione, furto, resistenza a pubblico ufficiale: si nascondeva ad Anzio, in manette 42enne di Aprilia

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy