Home Circeo, Gaeta, Formia e Terracina Terracina, dubbi sulle modalità per ricordare il Capitano Orlandi

Terracina, dubbi sulle modalità per ricordare il Capitano Orlandi

Un anno fa il capitano Gabriele Orlandi perse la vita sulle coste di Terracina, per mano di un terribile incidente aereo durante lo svolgimento di un air show.

Non sono mai stati del tutto chiariti i motivi del guasto al suo aereo, che hanno portato a un epilogo così drammatico e reso il Capitano un eroe nel cuore della cittadinanza locale.

Terracina quest’anno ha pensato di ricordarlo, facendo ergere una statua che lo raffigurasse lungo le sue coste. Un’idea da ritenersi molto nobile, ma purtroppo troppo esosa per le casse comunali.

Il monumento al Capitano Orlandi verrà infatti a costare intorno alle 50.000 euro, in una spesa difficile da sostenere per il Comune di Terracina.

Facendo riferimento al bilancio comunale, hanno sollevato qualche perplessità i consiglieri comunali Fulvia Pisa e Valentino Giuliani attraverso un’interrogazione al sindaco Procaccini: “L’incidente verificatosi a Terracina, nel quale ha perso la vita il Capitano Orlandi, ha colpito e coinvolto tutta la Città e proprio per questo si rende necessario ricordare questo tragico evento. Riteniamo che quanto è stato deciso, alla data attuale dall’Amministrazione Comunale, sia sbagliato nel merito e nell’approccio“.

Continua il documento: “Sarebbe stato più opportuno coinvolgere la città, prevedendo anche una diversa quantificazione e utilizzazione dell’impegno economico, che a nostro avviso appare molto elevato. Si sarebbe potuto indire un concorso di proposte/idee riservato alle scuole della città e far emergere quindi dal basso cosa sarebbe utile per ricordare il Capitano Orlandi. Inoltre un’altra parte delle risorse, poteva essere destinata all’istituzione di borse di studio per studenti di Terracina meritevoli, facendo diventare tale evento stabile nel tempo, mantenendo così vivo il ricordo della tragedia.

Hanno concluso i consiglieri Pisa e Giuliani, proponendo tre idee: “Bisogna di ritirare l’attuale progetto, ridurre e rimodulare su varie attività l’attuale impegno economico, che appare spropositato. Riteniamo anche che serva indire un concorso di proposte destinato agli studenti delle scuole di Terracina, per individuare il modo migliore per ricordare il Capitano Orlandi. Siamo dell’idea che si possa promuovere delle Borse di Studio per gli studenti meritevoli della Città, dedicate al Capitano Orlandi“.