Home News Roma Cronaca di Roma Guidonia, perde controllo dell’auto e finisce contro un muro: morto un giovane

Guidonia, perde controllo dell’auto e finisce contro un muro: morto un giovane

Incidente a Guidonia: muore ragazzo di 25 anni.

Incidente mortale a Guidonia nel tardo pomeriggio di ieri. A perdere la vita è stato un ragazzo di 25 anni. Il giovane, alla guida di una Lancia Y di colore bianco, ha sbandato con la sua auto mentre percorreva via Montecelio ed è finito contro un muro. La tragedia è avvenuta poco dopo le ore 19. Sul posto sono giunti la Polizia locale, i vigili del fuoco, il 118 e l’eliambulanza dell’Ares. I soccorsi sono però stati vani: l’impatto è stato fatale per il ragazzo. I vigili del fuoco hanno estratto dalle lamiere il corpo ormai privo di vita della vittima.

Sono ancora incerte le cause che hanno provocato lo sbandamento dell’auto. In queste ore si stanno svolgendo le indagini al fine di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Restano ignote le motivazioni per le quali il giovane fosse in giro, nonostante i divieti imposti dal Governo per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. L’unica certezza è che l’incidente non è stato provocato da altre macchine: le strade sono ormai deserte da settimane, conformemente a quanto indicato dalle nuove disposizioni. L’ipotesi più probabile è che il ragazzo sia stato colto da un malore mentre era alla guida della vettura.

Al termine degli accertamenti di rito, la salma è stata trasferita in obitorio. La vittima lascia i genitori e la sorella. Ennesima tragedia sulle strade del territorio, che continuano a mietere vittime nonostante il traffico sia notevolmente ridotto in questo tragico periodo. Qualche settimana fa un uomo fu investito da un camion in zona Guidonia Montecelio, all’altezza del Centro Agroalimentare di Roma. Il pedone fu trasportato in ospedale in codice rosso. Due mesi fa una ragazza al volante sbandò contro un’auto in sosta, investendo successivamente un pedone. Anche in questo caso le condizioni del malcapitato furono gravi.