Home News Cronaca Coronavirus nel Lazio, è allarme migranti: in troppi non rispettano la quarantena...

Coronavirus nel Lazio, è allarme migranti: in troppi non rispettano la quarantena e sono irreperibili

Nel Lazio è allarme migranti. C’è preoccupazione per i tanti migranti che non rispettano la quarantena e si rendono irreperibili.

Leggi anche: 18 migranti in fuga da Cori: erano in isolamento fiduciario, scattano le ricerche

Come rende noto l’Unità di Crisi della Regione Lazio, il rispetto dell’isolamento è un elemento fondamentale per la prevenzione sanitaria e la sanità pubblica. La Asl di Latina, la Asl Roma 5, la Asl Roma 6 e la Asl di Viterbo hanno segnalato la loro preoccupazione riguardante l’allontanamento dei migranti alle Prefetture competenti.