Home News Cronaca Latina: ritrovato in una pozza di sangue, fugge dal Pronto Soccorso prima...

Latina: ritrovato in una pozza di sangue, fugge dal Pronto Soccorso prima delle cure

PESTATO A SANGUE FUGGE DAL SANTA MARIA GORETTI PRIMA DELLE CURE

E’ stato ritrovato privo di sensi e completamente ricoperto di sangue in viso nella tarda serata di ieri, poco dopo la mezzanotte, a Latina, in Via Giulio Cesare, a due passi dal quartiere Nicolosi. 

A dare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno allertato i sanitari del 118: da qui il trasferimento al pronto soccorso del Santa Maria Goretti ma prima che l’uomo – un nordafricano già noto alle forze dell’ordine – potesse ricevere le cure del caso di lui si erano già perse le tracce. 

Stando a quanto ricostruito infatti, non appena ripresi i sensi, l’uomo si sarebbe alzato di soppiatto dalla lettiga per poi darsi alla fuga.

Resta il giallo pertanto sulle cause del pestaggio: evidentemente la vittima non aveva per niente voglia di raccontare ai poliziotti, nel frattempo giunti al nosocomio di Latina, quanto accaduto.