Home Comunicati stampa Priverno: minaccia con un coltello due persone poi si oppone ai carabinieri

Priverno: minaccia con un coltello due persone poi si oppone ai carabinieri

Priverno: minaccia con un coltello due persone e si oppone ai carabinieri intervenuti, deferito all’a.g.
In data 16 luglio 2020, in Priverno, i militari dell’arma del luogo deferivano in stato di libertà per i reati di “porto abusivo arma bianca”, “minaccia aggravata” e “resistenza a pubblico ufficiale”, un 39enne nato in Tunisia e residente a Priverno.
L’uomo, a seguito di una lite sorta per futili motivi nella serata del 15 luglio 2020 nei pressi di un bar del luogo, dopo aver minacciato con un coltello due avventori di quell’esercizio, opponeva ingiustificata resistenza nei confronti dei militari operanti intervenuti. L’arma è stata rinvenuta e sottoposta a sequestro.