Connettiti con noi

Primo Piano

Eventi Roma, “Piacere Etrusco”. Il programma del weekend

Pubblicato

il

E’ iniziato Mercoledì il Festival “Piacere Etrusco” , appuntamento alla scoperta dell’enogastronomia della Tuscia giunto alla terza edizione. Il programma – che terminerà il prossimo 27 novembre – prevede ogni giorno una serie di appuntamenti intesi a valorizzare i prodotti tipici di qualità a marchio Tuscia. La kermesse è organizzata dalla Camera di Commercio di Viterbo in collaborazione con Slow Food Lazio, Touring Club Italiano e Comune di Roma.

“Piacere Etrusco”: il programma del finesettimana a Roma. Ecco dove trovare i prodotti della Tuscia.

Sabato 21 novembre si parte alle ore 10.00 (fino alle 20.00) per un appuntamento col marchio della ristorazione “Eataly”. Qui avrà luogo uno “Show Cooking” con i prodotti a “Marchio Tuscia Viterbese” (Dove: Piazzale 12 Ottobre 1492 – Roma, 3° piano – Aula Dominici, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA, Tel. 06.90279201 / 06.90279201
www.roma.eataly.it). Alle 11.00 degustazione del Pecorino Romano e della Ricotta di Pecora con lo chef Leonardo Vignoli alla Trattoria da “Cesare al Casaletto”, mentre, verso l’ora di pranzo, spazio all’appuntamento con “il pesce dei laghi vulcanici della Tuscia: Bolsena e Vico” questa volta con lo chef Andrea Fusco. Siamo qui al “Giuda Ballerino”. Intorno alle 15.30 “Pollo con patate IGP dell’Alto Viterbese”, chef Marco Martini, presso la Stazione di Posta a Roma. Prima della chiusura del programma altri due eventi: alle 17,30 “Primi piatti della tradizione, Zuppa Ceci e Castagne e  Maccheroni canepinesi” (chef Maria Assunta Stacchiotti) alla Trattoria del Cimino (Caprarola); quindi, alle 19.30, “Il pesce di mare” (alici farcite), patata vitelotte” insieme allo chef Gianni Bono presso Il Capriccio di Mare a Montalto di Castro.

Come per il Sabato replica a “Eataly Roma” con il medesimo programma (la prenotazione è sempre obbligatoria) per quanto riguarda la Domenica (22 novembre). Alle 11.30, per gli amanti della carne, lo chef Alberto Valentii all’agriturismo di Tuscania “Valentini”  presenta la “Carne Maremmana”; due ore più tardi invece ci sarà “Il pesce del Lago”, insieme allo chef Rossella Dottarelli (Tana dell’Orso,Bolsena). Nel primo pomeriggio, “Agnello e cavolo”, chef Noda Kotaro al “Bistrot 64” si terrà a Roma alle 15.30. E ancora. Intorno alle 17.30 avrà luogo “Carne di maiale, lenticchia di Onano” a cura dello chef Maurizio Grani presso “Il Moderno” a  S. Martino al Cimino (VT). Chiuderà il programma lo chef Iside De Cesare che presenterà  “Patata Igp Alto Viterbese e Tartufo della Tuscia” alle 19.30. Sede di quest’ultimo appuntamento “La Parolina” a Trevinano, Acquapendente.

Ma non finisce qui. Il programma della manifestazione si protrarrà fino al prossimo 27 novembre: per conoscere tutti gli eventi in agenda e per avere ulteriori informazioni visita il sito www.tusciaviterbese.it .
 

 

 

 

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy