Connettiti con noi

Life style

Come addobbare la casa in perfetto stile natalizio americano

Pubblicato

il

addobbi natalizi - casa addobbata per Natale

I film di Natale più belli di sempre arrivano dagli Stati Uniti, basti pensare ad Una poltrona per due, Mamma ho perso l’aereo e Miracolo nella 34a strada, tanto per citarne alcuni tra i più iconici e memorabili.

È così che abbiamo imparato a conoscere ed apprezzare le usanze tipiche degli States e una delle principali cose che abbiamo imparato è che gli addobbi natalizi sono una cosa seria e vanno fatti in grande, soprattutto per quanto riguarda le luci natalizie da esterno.

Se vogliamo imitare questo stile per le nostre decorazioni dobbiamo quindi mettere da parte il minimalismo e la sobrietà e dare pieno sfogo a tutto il nostro spirito natalizio. Ecco alcuni corollari.

Le luci natalizie da esterno sono importanti quanto quelle interne

Una delle cose più peculiari del Natale Made in USA è l’utilizzo di tante luci natalizie da esterno. Nei film siamo abituati a vedere delle divertenti scenette di competizione tra vicini ed effettivamente si dedica molta attenzione a far letteralmente brillare la propria casa.

Le luci natalizie da esterno permettono proprio di giocare in tal senso, anche se non disponiamo della villa del piccolo Kevin McCallister. Ad oggi possiamo trovare in commercio delle soluzioni molto fantasiose per far scintillare lo spazio esterno della nostra casa.

Per illuminare la facciata possiamo usare le catene di luci e creare delle cascate luminose lungo la parete oppure usare i proiettori luminosi per un effetto ancora più strabiliante.

Non possono poi mancare degli oggetti luminosi come alberi, pacchi regalo, stelle, renne e pupazzi di neve a led.

L’ingresso deve stupire

Dopo aver impressionato i nostri ospiti con le luci natalizie da esterno, lo stupore dovrà proseguire all’interno della casa perciò anche l’ingresso deve sprigionare spirito natalizio da ogni angolo.

Inutile ricordare che sulla porta deve essere affissa un’enorme corona natalizia, possiamo poi appoggiare sul pavimento dei grandi pupazzi di feltro a tema, ad esempio un bel Babbo Natale e degli elfi, oppure sceglierne di più piccoli da appoggiare sul buffet o sulle mensole. In ogni caso i mobili presenti dovranno essere decorati con lunghe ghirlande e festoni di luci.

L’albero deve essere imponente

E se le luci natalizie da esterno e l’ingresso sono ancora un’anteprima, il protagonista assoluto è sua maestà l’albero di Natale, posto in bella vista al centro della scena e dalle dimensioni più grandi che si può.

L’albero di Natale in perfetto stile americano deve infatti essere alto e con un fitto fogliame. Anche qui non bisogna risparmiare sulle luci natalizie, che dovranno essere tantissime e molto vicine l’un l’altra per non lasciare nemmeno un minimo spazio libero.

Anche le palline devono abbondare ed essere di diverse dimensioni e finiture. I colori da utilizzare sono assolutamente il rosso, il verde, il bianco e l’oro.

Le calze e il villaggio di Natale non possono mancare

A partire dall’albero si dovranno trovare nel resto della sala tanti altri addobbi che incarnano lo spirito natalizio americano come le calze appese al camino e il villaggio di Natale luminoso.

Se proprio non si dispone del camino possiamo attaccare una ghirlanda alla parete ed appenderci su delle calze rosse, una per ogni componente della famiglia.

Le riproduzioni luminose del villaggio di Natale stanno diventando in voga anche nel nostro paese ed è quindi sempre più facile trovarle in commercio. Anche questo merita una posizione assolutamente preminente.

Per il resto degli spazi non siate timorosi di sfoggiare cuscini, coperte e tovaglie dalle trame scozzesi rosse e verdi e tanti altri orpelli a tema natalizio da disseminare per tutta la casa.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com