Connettiti con noi

Life style

Come il web marketing è cambiato negli ultimi anni

Pubblicato

il

woman

Che il web marketing sia notevolmente cambiato in questi ultimi anni è fuori discussione. Anzi, c’è stata una vera e propria rivoluzione. Nel senso che alcuni mezzi di comunicazione sono praticamente scomparsi (come la carta stampata) e altri sono in estrema difficoltà, come la televisione.

Per questo motivo, quindi, il web ha assunto un ruolo sempre più importante nelle strategie di comunicazione di qualsiasi azienda. Ma come si può riuscire a emergere in questo mondo che, ogni giorno di più, presenta tanta concorrenza?

Ecco alcuni consigli utili.

Annunci sempre più personalizzati

Particolare attenzione deve essere data agli annunci, i quali divengono sempre più personalizzati. E, soprattutto, riescono a coprire praticamente tutte le aree che possono interessare a una persona. Giusto per fare un esempio, infatti, si possono trovare annunci di incontri rivolti a quelle persone che, magari, hanno delle esigenze più specifiche.

Per questo motivo, infatti, hanno assunto un ruolo assolutamente fondamentale la raccolta di dati. In questo periodo è molto più importante avere i dati di un utente, anche se al momento non ha comprato, rispetto magari a qualcuno che ha acquistato ma che, in fin dei conti, non sappiamo nemmeno il suo nome.

I dati, infatti, possono essere decisivi per fare una buona strategia di marketing. Un aspetto che, ovviamente, altri metodi non riescono a offrire. Per dirne una, basta pensare ai classici volantini. Se ne possono distribuire anche mille, però comunque non si saprà mai chi lo riceve o, comunque, che fine farà.

Non solo social ma anche siti web

Ok essere sui social ma, ormai, oggi non basta. È assolutamente fondamentale avere anche un sito web navigabile e che possa, comunque, offrire delle prestazioni a livello di user-experience assolutamente ottimali. Su tutte le piattaforme e i device: smartphone, tablet, PC, MAC non deve fare alcuna differenza per l’utente.

Non deve, infatti, trovare difficoltà nella navigazione. Perché, comunque, in questo caso, ci mette un attimo per andare dalla concorrenza che, magari, ha sviluppato un sito web responsive e ben posizionato su Google.

Ecco, questo è un aspetto anch’esso molto importante. Avere un sito ben posizionato sui motori di ricerca, vuol dire comunque avere un portale dalle enormi potenzialità. Eh sì, perché vuol dire che si viene cercati dall’utente e non, come accade per i social, magari ‘interveniamo’ nel suo feed mentre sta facendo altro.

Se, ad esempio, l’utente scrive ristoranti economici Napoli, non è che poi non ci va. Semplicemente, si affida alla concorrenza o a chi, magari, ha delle buone recensioni sul web. Quindi, non solo social ma anche altro. Perché il mondo del web marketing è davvero molto vario.

Nulla può essere lasciato al caso

Se fino a ora si è pensato di affidarsi ai ‘cuggini’ per poter risparmiare qualcosa, allora si è completamente fuori strada. Oggi è impossibile improvvisare. O, meglio, si può anche improvvisare però non si può certo sperare che alla fine si ottengano risultati soddisfacenti.

Eh sì, è proprio questo il punto. Ognuno ha le sue competenze e, prendendo l’esempio di Facebook e Instagram, l’esempio calza a pennello. Nel senso che l’iscrizione ai social può essere gratuita. Ma se ci si iscrive per diletto va anche bene.

Però se si pensa che, poi, non servano le competenze giuste, si è completamente fuoristrada. Senza dimenticare che, comunque, fare business sui social ha un costo: dalle sponsorizzate passando per i post grafici specializzati.

Insomma, non ci si può più nemmeno lontanamente improvvisare. Altrimenti, si rischia di fare un buco nell’acqua e di accusare, ingiustamente, i social che non hanno funzionato in quel caso.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy