Connettiti con noi

Life style

I consigli per evitare di rimanere chiusi fuori casa

Pubblicato

il

rimanere chiusi fuori dalla porta

A tutti, almeno una volta nella vita, è capitato di rimanere chiusi fuori casa, magari dopo essere usciti presto al mattino, di corsa, e dopo aver dimenticato le chiavi di casa all’interno. Spesso capita che all’interno della casa ci sia qualcuno, tendenzialmente un parente che vive insieme a noi, che possa aprirci la porta ed evitarci di stare al freddo o al caldo per ore e ore. Questo, però, non può succedere nel caso in cui si viva da soli o nel caso in cui i conviventi si siano assentati per recarsi sul posto di lavoro, per andare a fare lo spesa o chissà per quale altro motivo.

Nel caso in cui si viva con qualcuno, sarà sufficiente aspettare il suo ritorno, per rientrare in casa insieme; nel caso in cui, invece, si viva da soli, diventa necessario e obbligatorio ricorrere ad un fabbro Milano pronto intervento, che ci aiuti ad aprire la porta dall’esterno e che ci consenta di rientrare in casa nel più breve tempo possibile.

In questo articolo, tratteremo l’importanza di disporre sempre di un doppione delle chiavi di casa e vi daremo alcuni consigli per evitare di rimanere chiusi fuori casa a lungo, a causa della dimenticanza delle chiavi all’interno della propria casa.

Il doppione delle chiavi di casa è sempre necessario?

Specialmente in occasioni di questo tipo, ci si rende conto di quanto sia necessario disporre sempre di un doppione delle chiavi della propria casa. Per poterle avere sempre a propria disposizione è necessario duplicare il proprio mazzo di chiavi di casa e, per farlo, sarà sufficiente rivolgersi ad un tecnico del settore che offra anche il servizio di duplicazione delle chiavi.

Potrebbe comunque capitare, anche nel caso in cui ci siano più mazzi di chiavi a disposizione, di dimenticarli tutti all’interno della casa e di rimanere comunque fuori casa: nel prossimo paragrafo, elencheremo qualche trucco per far sì che questo non accada.

I trucchi per non rimanere chiusi fuori di casa

In questo paragrafo, come ci abbiamo anticipato e come dice il titolo stesso, vi forniremo qualche trucco per fare in modo di non rimanere mai chiusi fuori di casa, in attesa che qualcuno venga a risolvere questa fastidiosa situazione.

  • Nel caso in cui si sappia di essere particolarmente sbadati, una soluzione potrebbe essere una sveglia che coincida con l’orario in cui siamo soliti uscire di casa, che ci ricordi di portarsi le chiavi con sé.
  • Un’altra ottima strategia potrebbe essere quella di lasciare un doppione del proprio mazzo di chiavi di casa a qualcuno di fiducia, sperando di trovarlo in casa e di poter andare a recuperare questo secondo mazzo.
  • Nel caso in cui non si abbia nessuno di fiducia a disposizione per questo tipo di favore, si potrebbe semplicemente nascondere un secondo mazzo di chiavi di casa subito fuori dall’abitazione, magari sotto lo zerbino o all’interno del portaombrelli, prestando particolare attenzione nel nasconderlo molto bene, al fine di evitare che eventuali intrusi abbiano la possibilità di entrare in casa. Questo, tra tutti, è forse il metodo meno sicuro, perché mette a rischio l’intera proprietà.
  • Avere sempre un mazzo di chiavi in più nella borsa, nello zaino o nel borsello che si utilizza più di frequente potrebbe essere un modo per poter rientrare sempre in casa, evitando così di restare chiusi fuori.

Conclusione

Capita a tutti, almeno una volta nella vita, di dimenticare le chiavi di casa e di restare chiusi fuori dal proprio alloggio. In questo articolo, che speriamo possa esservi stato utile, abbiamo elencato una serie di trucchi che possano aiutarvi nel non incappare in questa problematica.

Il comune denominatore di tutti questi trucchi, comunque, è quello di disporre di un secondo mazzo di chiavi, così da avere la possibilità di portarlo sempre con sé, di consegnarlo a qualcuno di fiducia o di nasconderlo in un posto sicuro.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy