Connettiti con noi

Life style

La versatilità dei legumi

Pubblicato

il

Legumi

Non è cosa rara trovare nei supermercati paste e farine a base di legumi, tipicamente utilizzate per preparazioni salate. I legumi secchi tra cui, lenticchie, ceci e fagioli, possono essere cucinati da soli oppure abbinati a tantissimi altri ingredienti per dare vita a ricette davvero gustose. Eppure, una cosa che sfugge a molti, è che i legumi possono essere impiegati anche per preparare pietanze dolci. Un ingrediente versatile quindi, grazie al quale poter spaziare in tutte le voci del menù, dagli antipasti ai dessert.

I legumi hanno numerose proprietà e aiutano, ad esempio, a combattere l’obesità, a prevenire la comparsa del colesterolo e ad abbassare la glicemia, per non parlare del fatto che sono ricchi di fibre. Insomma, buoni e salutari, perfetti per una dieta equilibrata.

Scopriamo quindi come usarli per ogni voce del menù.

Antipasto a base di legumi

Iniziamo dagli antipasti. In questo caso i legumi saranno molto utili per preparare mousse di accompagnamento. Un classico esempio è l’hummus, una crema a base di ceci che si può spalmare su fette di pane, crostini e piadine, oppure con degli stick di verdura come le carote. Un’alternativa è quella di usare i legumi come fave e piselli per cucinare dei piccoli flan. In questo caso i legumi andranno a formare parte integrante dell’impasto.

Primo a base di legumi

Nulla di più semplice che una gustosa pasta e lenticchie o pasta coi fagioli. I legumi si abbinano egregiamente sia con la pasta che con il riso. Con i primi piatti si apre un universo molto ampio, la scelta delle combinazioni è veramente infinita. I legumi possono essere combinati con altri ingredienti come pancetta, calamari e cozze, oppure possono essere fusi tra loro in calde ed invitanti zuppe perfette per la stagione invernale.

Si può restare sul classico oppure sperimentare creando abbinamenti insoliti ma, sta di fatto, che i legumi serviti come portata principale lasciano libero sfogo ad ogni gusto e fantasia.

Secondo a base di legumi

I legumi sono perfetti anche come secondo piatto e, a differenza di ciò che molti pensano, non come semplice contorno. I legumi si prestano per essere serviti, ad esempio, sottoforma di hamburger, un piatto originale ed anche vegan. Uno dei secondi a base di legumi più conosciuto al mondo è di origine mediorientale, parliamo del falafel. Quest’ultimo non è altro che una polpetta composta da ceci, fagioli e spezie che si serve fritta e accompagnata da diverse salse.

Dolce a base di legumi

Non tutti sono a conoscenza del fatto che i legumi possono essere usati anche per la preparazione di pietanze dolci. Può suonare strano eppure è proprio così. Si sta diffondendo sempre di più la tendenza dei dolci a base di legumi che, oltre ad essere più salutari, sono anche un’ottima alternativa per i nostri amici vegani. Si possono preparare plumcake, biscotti, brownie, tortini e tanto altro. Uno degli abbinamenti più in voga in questo caso è quello tra le lenticchie e il cioccolato. Quest’ultimo trova un buon riscontro anche in combinazione con i fagioli come ci suggerisce la famosa ricetta giapponese dei dorayaki, dei piccoli pancake che formano un sandwich che racchiude una marmellata a base di fagioli.

Se sei amante dei legumi, adesso sai come usarli in qualsiasi occasione.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy