Connettiti con noi

Life style

Lampadari moderni di design: il modello giusto per ogni ambiente

Pubblicato

il

lampadari moderni

Sono molte le variabili che entrano in gioco quando si tratta di scegliere un lampadario per un ambiente. A influenzare la decisione in primis c’è il gusto estetico. Al secondo posto si posiziona la funzione che un lampadario è chiamato a svolgere che, in alcuni spazi, ha più importanza della bellezza stessa di una lampada a sospensione. Per ogni stanza, un’illuminazione impeccabile deve essere scelta in funzione alla tipologia dei complementi d’arredo. In un arredamento contemporaneo, optare per dei lampadari di design con uno stile moderno significa creare un ambiente armonico dove ogni pezzo si sposa alla perfezione con il resto del mobilio. Trattandosi di prodotti destinati ad accompagnarci per lungo tempo e letteralmente sotto gli occhi di tutti, è fondamentale scegliere dei prodotti che rispondano non solo ad esigenze estetiche, ma che siano anche di qualità come i lampadari design acquistabili in questo store.

Illuminare la cucina con un design moderno

A guidare la scelta dei mobili e degli accessori, compreso il lampadario, deve essere la consapevolezza che in cucina si passa molto tempo a svolgere alcune delle funzioni più importanti della giornata. Pensare di poter cucinare o mangiare stando praticamente al buio è improponibile. Questo,però, non significa rinunciare a un lampadario esteticamente bello a favore di uno che sia solo funzionale. Le soluzioni d’arredo quando si tratta di lampadari moderni per la cucina sono tante. Si parte da quei lampadari considerate più “tradizionali” come le plafoniere o le applique da installare in punti strategici della cucina. Esistono anche sistemi molto più contemporanei come i lampadari con luci pendenti che sfiorano il tavolo o la penisola della cucina. Oppure i lampadari con faretti, che possono essere anche incastrati singolarmente sotto il soffitto e sulle pareti.

Soluzioni moderne per il lampadario del soggiorno

La vasta gamma di lampadari dal design moderno da installare  nel soggiorno permette così tante possibilità che l’unica cosa da fare è scegliere quella che meglio si addice al gusto personale. La maggior parte dei soggiorni si presenta come una stanza ampia, in genere è l’ambiente più grande della casa, e ciò consente di osare nell’acquisto di lampadari con uno stile particolare mantenendo una certa coerenza con i mobili. Oltre a un’illuminazione di tipo tradizionale che vede la presenza di un lampadario minimal pendere direttamente dal soffitto si potrebbe optare anche per una lampada da pavimento da posizionare accanto al divano che contribuisce a creare un ambiente confortevole mentre si legge o si guarda la tv. Se nel soggiorno c’è un tavolo, le tendenze d’arredo del momento consigliano di montare un lampada da tavolo a braccio o pendente. Un ulteriore soluzione sono i faretti a led da posizionare sulla parete attrezzata, pronti a illuminare le mensole per mettere in risalto fotografie e quadri.

Dove mettere i lampadari in camera da letto

La camera da letto è la stanza che accoglie le persone dopo che la giornata è finita. Per quanto la regola suggerisce coerenza nei complementi d’arredo, in camera da letto si potrebbe fare un’eccezione e pensare più alle caratteristiche funzionali di un lampadario. Sarà per questo che tutte le stanze da letto moderne si presentano con un unico lampadario centrale accompagnato da paralumi su ogni comodino. Vanno di moda anche i punti luci o faretti da mettere alle pareti in corrispondenza dei comodini  o dietro la testata del letto.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com