Connettiti con noi

Life style

Noleggio senza carta di credito

Pubblicato

il

Noleggio senza carta di credito

Chiunque abbia una carta di credito è facilitato nel poter scegliere un servizio di noleggio perché questo consente di avere una procedura che sia con tracciamento di pagamento. Solo che quando non si possiede una carta di credito, come si potrà fare il noleggio?

Le ditte oggi hanno studiato dei metodi semplici che rispettano pienamente la legge di tracciamento del pagamento, unendola poi a una facilità di procedura per il proprio cliente. Alla fine potete chiedere delle informazioni direttamente alle ditte è quindi capire come organizzarvi.

L’uso di carte di debito o prepagate

Il cambiamento delle nuove regole per il tracciamento dei contanti, che è una delle leggi per evitare il riciclaggio del denaro, ha però apportato dei problemi seri per molti servizi. Il primo che ne ha sofferto è stato il noleggio.

Essendoci degli utenti che addirittura noleggiano delle vetture per qualche ora, è normale che essi preferiscano pagare in contanti. Tuttavia quando si arriva a superare la soglia di 999 euro, ecco che allora è necessario che ci sia un tracciamento del pagamento.

Però sono stati studiati dei metodi per riuscire a noleggiare senza avere una carta di credito. Infatti la carta di credito non è che viene fornita o usata da tutti i cittadini. Essa viene rilasciata dalle banche sono quando si hanno delle necessità o comunque dei conti correnti che hanno la certezza di un recupero delle somme.

A questo punto cosa deve fare un utente che non ha una carta di credito, ma vuole o ha bisogno di avere un noleggio di un veicolo, sia privato che commerciale? In realtà le ditte di noleggio hanno studiato dei metodi specifici.

Infatti si possono usare delle carte di debito o carte prepagate. Ovviamente è necessario comunque contattare la ditta di Noleggio senza carta di credito per capire quali sono quelle che essi accettano. Non dimentichiamo che è possibile che ci siano delle compagnie di pagamento che non sono accettate.

In linea generale però si deve presentare una carta di debito, pagare la cauzione del veicolo e poi semplicemente ritirare le chiavi dell’auto che si vuole. Si tratta quindi di una procedura snella ed essenziale.

Utilizza una compagnia di commissione

Facciamo una precisazione perché quando poi si ha a che fare con una somma di denaro che è molto alta,superando anche le 2.000 euro, come capita quando si richiede una vettura per 15 giorni, per le proprie vacanze, o per l’uso di veicoli commerciali, è possibile che non basti la carta di debito.

In questo caso la situazione si potrebbe complicare non avendo una carta di credito. Però qui le ditte di noleggio indirizzano il cliente verso delle compagnie di commissione che sono di loro fiducia oppure che conoscono.Queste compagnie elargiscono dei servizi dove il cliente potrà pagare in contati, essi poi rendono tracciabile il servizio e sono una garanzia diretta per le ditte di noleggio. Si tratta quindi di una situazione che è di commissione con certificazione di pagamento.

Ovviamente si deve pagare la commissione, ma che potrebbe essere appena di 20 euro.

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy