Connettiti con noi

Life style

Ponte di Ognissanti 2022 in Italia: cosa visitare e dove andare, tutti i luoghi

Pubblicato

il

Foto Halloween

Il Ponte di Ognissanti è uno dei momenti più attesi dagli italiani, poiché consente ti poter farsi una di tre/quattro giorno senza particolari ripercussioni lavorative. Le mete possono essere tante, soprattutto guardando al vasto palcoscenico italiano e soprattutto europeo. Ecco cosa vi suggeriamo noi per passare il weekend di fine mese, all’insegna del divertimento oltre che un momento di relax per staccare la spina dalla quotidianità.

Tra le mete da vedere, sicuramente vale fare un pensiero per i castelli di Parma e Piacenza. Si può andare infatti al Castello di Varano De’ Melegari, dove c’è l’evento “Acchiappa il Fantasma”, ovvero una manifestazione divertente con animazione a base di mostri. Il Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino si tiene il “Halloween nel castello millenario: a lume di candela nella notte magica”, un tour fra i personaggi misteriosi che animano il castello, e per l’occasione verranno aperte anche la prigione Quattrocentesca e il passaggio segreto. Infine, nel Castello di Rivalta c’è la “Halloween Night” un tour di un’ora fra i saloni, le prigioni e le cantine del castello.

Ognissanti a Borgo a Mozzano e Orsara di Puglia

Per la Toscana, sarà Borgo a Mozzano la capitale per Halloween. La zona nella Valle del Serchio, sulle sponde dell’omonimo fiume, in provincia di Lucca, vedono dal 1993 questa piccola cittadina organizzare tutta una serie di eventi per Halloween, l’Halloween Celebration. La notte del 31 è la giornata dove i festeggiamenti raggiungono l’apice, con spettacoli, show e fuochi di artificio. Non mancano zombie parade o giochi di ruolo con i vampiri, la cosiddetta “Notte Nera“. In questa notte si rivive anche la Leggenda di Lucinda, una nobildonna di Lucca che sacrificava i propri amanti al diavolo per rimanere sempre giovane e bella.

Mentre a Orsara di Puglia, in provincia di Foggia, si celebra la notte del 1 novembre, dedicata a Ognissanti. Qui, si riportano in vita vecchie tradizioni. Con la ricorrenza dei Fuocacoste e Cocce Priatorje (la festa dei falò e delle teste del purgatorio), si tiene l’antica tradizione della condivisione del cibo per strada, accanto al fuoco: ogni famiglia di Orsara di Puglia accende un falò e organizza un banchetto da condividere con tutti gli amici e i parenti. Inoltre, per chi decide di visitare la città in questa occasione, vengono organizzati tantissimi spettacoli di artisti di strada, concerti e processioni.

Halloween a Roma

Qui nella Capitale, gli eventi per il Ponte dei Morti saranno molteplici. Può essere l’occasione perfetta per fare dei tour tematici perfetti per l’atmosfera di Halloween: vi consigliamo il tour tra cripte, catacombe e il cuore oscuro di Roma, dove discenderete nel misterioso mondo sotterraneo della Capitale. Altrettanto affascinante il tour nel lato oscuro di Roma: fatti, leggende e misteri, dove ascolterete racconti spettrali e fatti realmente accaduti. Infine, il tour ufficiale “Angeli e Demoni: il Sentiero degli Illuminati”, un percorso con enigmi e passaggi segreti.

Sul piano di locali notturni come pub o discoteche, a Roma c’è l’imbarazzo della scelta. Qui, ogni locale organizza un evento diverso, a partire dai bar fino alle discoteche, con dress code precisi e feste che durano tutta la notte. Spostandosi dal centro, in particolare per famiglie e bambini consigliamo Halloween a Cinecittà World, fra attrazioni da paura, zombie, fantasmi, streghe e vampiri. A Pomezia, allo Zoomarine, organizzano percorsi horror per bambini e per gli adulti. Al Rainbow Magicland dal 9 ottobre ogni weekend eventi per grandi e piccini con scheletri, streghe e orde di zombie.

Weekend a Napoli

Visitare i sotterranei di Napoli nel periodo di Halloween, sicuramente avrà tutto un altro sapore. La sera del 31 vengono organizzati eventi in ogni angolo, sia in locali che nelle discoteche, dove potrete ballare mascherati fino alla mattina del 1 novembre. E qui il giorno di Ognissanti è molto sentito. questi giorni dovrete aggiungere un altro dolce alla lista delle bontà napoletane da assaggiare: stiamo parlando del Torrone dei Morti, un tipico dolce napoletano preparato proprio in occasione della Festa di Tutti i Santi e dei Morti. La tradizione vuole che in questa giornata le tavole devono essere piene di cibo per accogliere i defunti che arrivano in visita dall’aldilà e c’è anche chi apparecchia e lascia un posto libero a tavola, proprio per accogliere lo spiriti di chi non c’è più.

Infine, anche Napoli offre tour tematici in perfetto clima Halloween: l’occasione è ideale per un tour della Napoli Sotterranea, per scendere 40 metri sotto la città; potete dedicare la giornata ad un’escursione alle rovine di Pompei e Vesuvio, per rivivere la tragica storia dell’eruzione che ha sepolto l’antica città; e ancora, potete visitare le Catacombe di San Gennaro e la Galleria Borbonica.

Inizio di novembre a Venezia

Tra le grandi città italiane, non può mancare una visita turistica a Venezia. Essa è già di suo una delle città più misteriose, ricca di leggende. Come quella del Palazzo Ca’ Dario, in cui i suoi proprietari o affittuari sono sempre morti improvvisamente e in modo anche violento. Tra le leggende più particolari e sentite ci sono anche quelle del fantasma dei giardini della Biennale, il fornaio di San Marco, il palazzo maledetto, la colonna consumata di Palazzo Ducale e la leggenda di Sant’Elena. Il periodo più spaventoso dell’anno potrebbe essere il periodo perfetto per esplorare e scoprire la città.

Tra le feste e gli spettacoli organizzati in locali e discoteche, potete visitare la città con dei tour tematici: vi consigliamo il tour privato tra omicidi e misteri, in una Venezia oscura e spettrale tra vicoli bui e stretti, o il tour della città con le prigioni medievali, accompagnati dai Signori della Notte, famigerati per aver torturato i loro prigionieri; o ancora, il tour a piedi tra fantasmi e leggende, fra i sestieri di Castello e Cannaregio, o in alternativa proprio il tour tra le leggende e i fantasmi di Cannaregio.

Halloween a Gardaland e Mirabilandia

Al parco dei divertimenti Gardaland, durante il mese di ottobre prende vita il “Gardaland Magic Halloween”, ricco di spettacoli e eventi tutti a tema. Tutti i weekend di fino al 1 novembre, il parco divertimenti mostrerà il suo lato più spaventoso e il 31 ottobre rimarrà aperta fino a mezzanotte per l’Halloween Party. I venerdì diventano i “Venerdì di Paura”, con la Foresta Maledetta e il Carrozzone degli Orrori. In questi giorni il parco rimarrà aperto fino alle 22:00. Questi eventi sono adatti proprio a tutti.

In occasione di Halloween, Mirabilandia si trasforma e accoglie i suoi visitatori con tantissimi spettacoli e show a tema e con orari di apertura speciali. Potrete entrare in questo mondo pauroso tutti i weekend dal 1 ottobre al 6 novembre, approfittando delle varie offerte proposte sul sito del parco giochi. Potrete partecipare a diverse esperienze, festival ed eventi organizzati: “Tunnel Horror”, “Halloween Horror Festival”, percorsi fatati e naturalmente tutte le attrazioni del parco.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com