Connettiti con noi

Life style

Riparazione serramenti

Pubblicato

il

Riparazione serramenti

I serramenti sono semplicemente le porte e finestre che abbiamo in casa, ma che riguardano anche il settore dei locali commerciali. il loro utilizzo è essenziale per avere degli ambienti luminosi, arieggiati e sicuri. In base alla tipologia di materiali e alla costruzione che contraddistingue il peso oltre che la resistenza, abbiamo poi delle usure che, nel corso degli anni, possono rappresentare dei danni.

Infatti la Riparazione serramenti viene continuamente richiesta da parte degli utenti che preferiscono cercare di riparare piuttosto che sostituire. Il serramento è costituito dal telaio di sostegno o mascherina e poi dalla struttura portante.

Le finestre e le porte esterne sono quelle che tendono a danneggiarsi e rompersi con una maggiore facilità poiché devono sottostare alle intemperie. Vero è che proprio per la loro resistenza, che comunque è studiata per resistere agli sbalzi di temperatura e alle umidità esterne, sono più costosi, ma ciò non toglie che c’è sempre il rischio che si rompano.

Un controllo ogni 2 anni consente di avere un chiarimento su cosa stia capitando a questi serramenti. Alcune manutenzioni ordinarie, per esempio per mantenere inalterata l’impermeabilità, si possono fare anche da soli, ma quando si parla di sfondamento, graffi, rotture o altre lesioni gravi, allora è bene contattare un professionista.

Cosa riparare in un serramento?

Cosa si è rotto nel vostro serramento? I telai di sostegno si possono riparare quando si presentano deformati oppure quando hanno delle lesioni e spaccature, ma solo in determinati parti. Le porte o le finestre, che hanno un’apertura classica, con la presenza delle cerniere, anch’esse hanno la possibilità di avere una riparazione. Infatti i professionisti possono eliminare eventuali deformazioni e storpiature.

La pulizia e l’eliminazione delle ossidazioni o ruggini è una manutenzione fondamentale che previene delle rotture oppure delle spaccature e come tale è consigliatissima.

Tra le riparazioni più comuni ritroviamo quello che riguarda i meccanismi di movimento. Sia nelle porte classiche, che hanno delle cerniere, che poi in quelle scorrevoli, che hanno delle ruote che camminano sui binari, purtroppo ci possono essere delle rotture o danni di vario genere. Però sono tutti riparabili, non è che per questo si deve poi comprare un serramento nuovo.

Per ripararlo è necessario almeno una supervisione di un professionista perché è importante capire il peso che si deve sostenere. In questo modo si è in grado di fare poi un buon “allineamento” che permette di avere un movimento fluido durante l’apertura o la chiusura.

Serramenti: le riparazioni in base ai materiali

Altra caratteristica delle riparazioni per e nei serramenti, è quello di considerare che esse dipendono sempre e comunque dai materiali. Per esempio il legno richiede una determinata qualità di riparazione dove si deve conoscere il materiale del legno e come esso reagisce. Mentre nel ferro ci possono essere delle lesioni e dei guasti che dipendono dalla ruggine, ossidazione e da tanti altri piccoli problemi di usure o malattie del ferro. Il PVC invece è semplice da riparare, ma dipende da quale sia lo stato di usura o dall’età del PVC stesso.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy