Connettiti con noi

Life style

Riparazioni avvolgibili

Pubblicato

il

Riparazioni avvolgibili

Gli avvolgibili si diversificano dalle tapparelle, che sono serramenti che si hanno in casa, oppure con serrande e saracinesche che sono utili per i magazzini, garage, depositi e per altri immobili che sono da proteggere.

In entrambe le situazioni troviamo un peso e una dimensione diversa. Internamente poi i componenti dei freni, della catena trainante e di altri meccanismi, sono poi di una qualità che varia in base all’utilizzo che se ne deve fare. Di conseguenza è normale che se andiamo a smontare un’avvolgibile non si riesce ad avere assolutamente una qualche idea di quali sono le riparazioni da fare oppure dove mettere le mani.

Sicuramente rappresentano delle strutture che sono ottimali per quanto riguarda un risparmio dello spazio. Si aprono e chiudono in modo semplice, ma soprattutto rappresentano ottime strutture di protezione e di chiusura. Dunque è per questo che è bene che se ci sono dei malfunzionamenti, si facciano delle manutenzioni.

Quando c’è un’apertura della tapparella che non è fluida ci sono dei danni sicuri o delle sporcizie nel gancio trainante. Questo ci porta quindi ad avere una maggiore difficoltà di apertura, ma se non si interviene c’è il rischio di avere poi un crollo della struttura, che si rompe, oppure un blocco della tapparella che si incastra.

Problemucci che sono poi difficili da gestire in autonomia e dov’è necessario che ci sia un sostegno immediato del tecnico.

L’avvolgibile sembra pesante, perché?

Aprite un’avvolgibile, come una tapparella in manuale, ma vi sembra pesante. La corda di traino è integra, ma iniziate a notare una maggiore peso. State aprendo una serranda o saracinesca, elettricamente, ma c’è qualcosa che comunque non va. Il motorino sembra impiegarci più tempo.

Come mai? I problemi possono significare un danno e quindi c’è bisogno di fare delle Riparazioni avvolgibili. Da cosa dipende questo guasto? Magari c’è un problema nei cuscinetti che si sono usurati oppure che si sono spostati dalla loro collocazione normale.

Le guide sono sporche, non oliate oppure danneggiate da un’usura che ora ha provocato dei solchi o deformazioni. I freni degli avvolgibili si sono incastrati.

Insomma ci sono molte cause scatenanti e questo ci porta ad avere un malfunzionamento che nei giorni diventa pesante da gestire. A questo punto quindi è necessario che pensiate a contattare un professionista per non ritrovarvi, da un momento all’altro, con un avvolgibile incastrato oppure che sia totalmente danneggiato.

Perché non fare mai una riparazione avvolgibile da soli

Non improvvisatevi mai tecnici di un avvolgibile perché in questa struttura ci sono dei componenti che scattano letteralmente all’esterno quando si smontano. Schizzano e possono ferire una persona, anche gravemente.Come ad esempio il freno che è una striscia di ferro che è simile ad una molla. Non appena si allenta la vite che lo trattiene, esso schizza all’esterno e se non state attenti potrebbe ferirvi in volto.

Questo è solo un esempio di quali sono i rischi e i pericoli di smontare un avvolgibile che non si conosce, ma ne esistono realmente tantissimi ed è qui che è meglio che richiediate un aiuto ad un professionista.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy