Connettiti con noi

Life style

Sanificazione periodica

Pubblicato

il

Sanificazione periodica

La sanificazione è una pulizia approfondita che, oggi come oggi, si usa prettamente come arma di difesa contro il Covid. Tramite gli elementi disinfettanti e sterilizzanti si riescono a eliminare i batteri e i microrganismi patogeni che sono poi quelli che provvedono a diffondere direttamente le malattie nell’aria. Tra l’altro è un lavoro che è perfetto quando si parla di ambienti pubblici o di luoghi lavorativi dove il virus circola più velocemente.

C’è da dire che la sanificazione è un intervento che si dovrebbe fare anche nelle case private per evitare la comparsa di muffe, di macchie di batteri e sporcizie con depositi di elementi organici e per eliminare i microrganismi batteriologici. Per esempio in cucina, quando si creano quelle macchiettine che sono poi nere e appiccicose, esse nascono da elementi che sono batteri che hanno attaccato alcune parti delle vernici e intonaci. Il tutto quindi ci porta ad avere un ambiente insalubre.

Nelle cantine invece si ha a che fare con una condizione dove sicuramente c’è la comparsa di muffe che poi compromettono la stabilità strutturale delle pareti e l’aria. L’odore forte diventa assolutamente forte e fastidioso, portando poi a sviluppare delle problematiche di respirazione.

Insomma ci sono elementi che è preferibile che non ci siano in casa, ma per eliminarli, invece di fare dei lavori costosi di sterilizzazione o edilizi, ecco che allora è preferibile che ci sia una pulizia. Potreste rimanere stupiti di quanto sia utile e ottimale fare una sanificazione.

Dove si devono fare delle sanificazioni periodiche?

Un privato può scegliere di fare delle sanificazioni ogni mese o quando più lo desidera, ma sinceramente potrebbe essere uno spreco di denaro. Alla fine gli ambienti privati sono frequentati prettamente da parte di persone private, cioè che vivono o frequentano questi luoghi.

Quando si parla di condomini, di attività commerciali, luoghi pubblici e sempre frequentati o ambienti lavorativi, allora è necessario pensare che la Sanificazione periodica non è solo una tutela dalla pulizia, ma è un’azione che consente di avere una protezione da parte del Covid.

Anzi nelle attività pubbliche e lavorative è stata ideata la legge di fare interventi di sanificazione, giornalieri e poi approfonditi almeno ogni 15 giorni, proprio perché c’è bisogno di avere una buona protezione. Si tratta quindi di un aiuto che apporta dei benefici importanti che è bene conoscere.

Condomini, proteggetevi tutti

I condomini non sono luoghi pubblici, ma in parte possiamo considerarli frequentati in modo eccessivo. I giardini, le aree comuni, i corridoi, le scale o gli ascensori, sono molto frequentati da parte di tutti i condomini che ci sono. Quando poi essi sono sporchi e non vengono sanificati, ecco che i rischi di contrarre malattie, come il Covi, ma anche allergie alle polveri e non solo, diventano una realtà.

Per riuscire a non soffrire di questo problema è necessario che si studi una sanificazione che si esegua periodicamente. Per i piccoli condomini è preferibile che ci sia un intervento almeno mensile, ma quando si parla di condomini che già hanno almeno 8 appartamenti, pensate a fare tale intervento ogni 15 giorni.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy