Connettiti con noi

Life style

Traslocare

Pubblicato

il

Traslocare

Sempre più frequente è il lavoro che interessa il trasloco da un luogo ad un altro. Nelle città, specialmente, ci sono tanti utenti che continuano a spostarsi proprio perché cambiano luogo di lavoro oppure di studio. Essendoci molte opportunità è normale che poi si preferisca abitare vicino a dove si lavora perché comunque si è in grado di avere una riduzione delle spese di viaggio.

A questo punto però è altrettanto vero che deve essere studiato un modo e avere una buona organizzazione per riuscire a eseguire un trasloco che non sia costoso e che non vada nemmeno ad essere faticoso in modo eccessivo. Esistono tanti modi per Traslocare alcuni di essi sono da affisare esclusivamente a dei professionisti perché troppo gravosi e faticosi, altri invece si possono fare in autonomia servendosi della ditta solo in alcuni momenti e per determinati servizi. Vediamo cosa e come fare.

Fai le cose con calma, ma in modo continuativo

I traslochi possono essere esperienze che sono ordinarie, magari per tutti coloro che sono costretti a cambiare frequentemente ambiente, casa e luogo di lavoro o di studio. Oppure possono essere realmente situazioni incontrollabili e piene di caos.

Tutti possiamo concordare che si tratta di situazioni che sono comunque da gestire al meglio per non essere assillati da momenti di stress, ansia oppure di stanchezza fisica. Si deve impacchettare, inscatolare e poi smontare tutti gli ambienti che sono familiari e di conseguenza è normale che ci siano dei momenti in cui si va nel panico.

La prima cosa che si fa, ed è perfino il primo errore, è quello di occuparsi delle cose a cui si tiene maggiormente. Per esempio prendere dei capi di abbigliamento, oggettistica oppure altri ninnoli che poi iniziano ad accumularsi e dove si ha intenzione di avere delle scatole diverse. In questo modo si crea prima di tutto tanta confusione che diventa già un problema per continuare a svolgere lo smontaggio delle merci domestiche.

Insomma è necessario organizzarsi. Un trasloco immediato, da fare in un giorno, per cause personali, deve essere affidato ad una ditta specializzata. Di solito si ha sempre qualche mese o diverse settimane per potersi organizzare ed è un tempo prezioso.

In questo lasso di tempo dovete preoccuparvi di organizzare lo smontaggio e l’impacchettamento recuperando dalle 2 alle tre ore al giorno, meglio se consecutive. In questo modo avrete la possibilità di fare tutto con molta calma senza stancarvi.

Chiama una ditta solo per il trasporto

Vuoi risparmiare con il tuo trasloco? Si può fare! intanto se andate a richiedere un preventivo e una consulenza sicuramente la ditta vi inserirà, nel lavoro da fare, anche lo smontaggio del mobile e eventuali spese di manodopera per l’inscatolamento.

Se invece pattuite, in anticipo, che essi si devono occupare solo ed esclusivamente del lavoro che interessa il trasporto su strada, che deve essere eseguito solo tramite il supporto di furgoni, allora andrete a pagare una cifra irrisoria. Inferiore perfino al noleggio di furgoni che si fanno da privati.

Richiedete dei preventivi in questo modo e quindi valutate quello che vi viene detto.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy