Connettiti con noi

Ambiente

Giallo a Torvaianica, incredibile moria di meduse: le carcasse invadono la spiaggia (FOTO)

Pubblicato

il

Uno scenario preoccupante quello che negli ultimi giorni sta interessando il litorale romano. Sono state trovate oggi anche a Torvaianica circa 30 carcasse di meduse appartenenti  alla specie ‘Polmoni di Mare’. Il fenomeno putroppo non è ne unico ne isolato, infatti una forte moria è stata rilevata nel corso di questi giorni tra Torvaianica e Tor San lorenzo. 

Incredibile moria di meduse sul litorale romano

L’elevato tasso di mortalità è al momento monitorato dal lavoro della Guardia Costiera che sta analizzando il caso con l’aiuto di biologi ed enti accreditati, come ad esempio Arpa Lazio. Fortunatamente,  per ora, i lavori condotti non sembrerebbero ricondurre le cause della morte di cosi tante meduse a sversamenti in mare di sostanze tossiche o inquinanti. Tuttavia, le immagini — com’è facile immaginare — stanno facendo il giro dei social e non sono passate inosservate neanche ai residenti che passeggiavano in spiaggia. Per esempio, una coppia di Tor San Lorenzo ha commentato così quanto visto con i propri occhi: ‘In meno di 500 metri, sul lungomare dei Troiani, abbiamo contato più di 30 esemplari morti a riva’. Invece, per i pescatori non ci sono dubbi: ‘La moria di meduse è causata dalle reti da pesca, ogni giorno troviamo più meduse incastrate tra le reti  che pesci. Nonostante vengono sempre liberate in mare, molte specie non sopravvivono. Con correnti e mareggiate di questo periodo, il fenomeno si accentua. Una cosa è certa, la loro morte non è riconducibile a fattori di inquinamento.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy