Home Anzio Anzio, atto violento ai danni di un giovane migrante

Anzio, atto violento ai danni di un giovane migrante

Anzio atto violento migrante

Emergono nuovi particolari rispetto all’episodio avvenuto alcuni giorni fa ad Anzio, dove un giovane migrante è stato oggetto di un vero e proprio atto persecutorio e violento. 

Insultato pesantemente ed investito per ben due volte da un’utilitaria, il migrante di soli 24 anni se l’è vista brutta. I ragazzi che lo hanno investito, accusati entrambi di tentato omicidio, prima lo hanno colpito alle spalle dopodiché hanno deciso di passargli sopra con l’auto.

Il tutto è avvenuto a Lavinio, in via Goldoni, dove il ragazzo stava percorrendo tranquillamente la strada in sella alla propria bici.

Stando alle prime ricostruzioni dei carabinieri della Compagnia di Anzio il giovane migrante non sarebbe stato l’unico bersaglio. Infatti prima di lui nel mirino dei delinquenti era finita una donna che davanti alla richiesta di informazioni stradali dei due, aveva risposto con indifferenza provocandone le ire. 

Questo il pretesto che avrebbe fatto scattare la violenza ai danni del ragazzo straniero che, accortosi del pericolo, aveva invano chiesto aiuto. Fortunatamente adesso il giovane sta bene, nonostante l’allarme per le sue condizioni di salute resti alto.  

Maria Concetta Alagna