Home Anzio Anzio: passa la pattuglia e i residenti intonano l’inno nazionale. Ecco la...

Anzio: passa la pattuglia e i residenti intonano l’inno nazionale. Ecco la reazione degli agenti (VIDEO)

Ad Anzio, in Via della Cannuccia, al passaggio dell'auto della Polizia Locale, i residenti intonano l'Inno Nazionale. L'auto si ferma e i due Ispettori in servizio "si mettono sugli attenti in strada". Il Sindaco De Angelis: "I simboli dell'Italia migliore saranno fondamentali per fare in modo che - alla fine andrà tutto bene -"

Anzio, Via della Cannuccia, domenica 15 marzo, al passaggio dell’auto di servizio della Polizia Locale, i residenti della zona si affacciano dai balconi ed intonano le note dell’Inno Nazionale. Nel video amatoriale, ripreso da un cittadino, gli Ispettori Nicoletta Perci e Antonio Mennella, in servizio sul territorio a tutela della salute pubblica, fermano l’auto lungo la strada e si mettono sugli attenti, per onorare la Patria ed in segno di rispetto verso la Cittadinanza, che alla fine ha tributato un lunghissimo applauso ai caschi bianchi di Anzio.

“La Patria, l’Inno di Mameli, la divisa e l’amore per la nostra Anzio, – afferma il Sindaco, Candido De Angelis – in un periodo storico drammatico, sono i simboli ed i valori dell’Italia migliore che, ne sono certo, saranno fondamentali per fare in modo che – alla fine andrà tutto bene -“.

Questa mattina il Sindaco De Angelis si è complimentato con le donne e gli uomini della Polizia Locale che, con onore ed impegno, insieme alla task force di dipendenti dell’Ente, stanno lavorando al servizio della cittadinanza, andando oltre quelle che sono le singole responsabilità individuali.

Ad Anzio, in Via della Cannuccia, al passaggio dell'auto della Polizia Locale, i residenti intonano l'Inno Nazionale. L'auto si ferma e i due Ispettori in servizio "si mettono sugli attenti in strada". Il Sindaco De Angelis: "I simboli dell'Italia migliore saranno fondamentali per fare in modo che – alla fine andrà tutto bene -"Anzio, Via della Cannuccia, domenica 15 marzo, al passaggio dell'auto di servizio della Polizia Locale, i residenti della zona si affacciano dai balconi ed intonano le note dell'Inno Nazionale. Nel video amatoriale, ripreso da un cittadino, gli Ispettori Nicoletta Perci e Antonio Mennella, in servizio sul territorio a tutela della salute pubblica, fermano l'auto lungo la strada e si mettono sugli attenti, per onorare la Patria ed in segno di rispetto verso la Cittadinanza, che alla fine ha tributato un lunghissimo applauso ai caschi bianchi di Anzio."La Patria, l'Inno di Mameli, la divisa e l'amore per la nostra Anzio, – afferma il Sindaco, Candido De Angelis – in un periodo storico drammatico, sono i simboli ed i valori dell'Italia migliore che, ne sono certo, saranno fondamentali per fare in modo che – alla fine andrà tutto bene -".Questa mattina il Sindaco De Angelis si è complimentato con le donne e gli uomini della Polizia Locale che, con onore ed impegno, insieme alla task force di dipendenti dell'Ente, stanno lavorando al servizio della cittadinanza, andando oltre quelle che sono le singole responsabilità individuali.Anzio, 16 marzo 2020

Gepostet von Comune di Anzio am Montag, 16. März 2020