Connettiti con noi

Anzio

Anzio, raccapricciante ‘scoperta’ in spiaggia: fa una passeggiata e trova una mandibola umana

Pubblicato

il

spiaggia Lavinio

Stava facendo una passeggiata in spiaggia approfittando della bella giornata ma, poco prima che tramontasse il sole, qualcosa ha rovinato la piacevolezza della camminata. Dalla sabbia, nel tratto tra gli stabilimenti Il Pioniere e La Conchiglia, a Lavinio, nel Comune di Anzio, un uomo ha trovato qualcosa di strano.

Trovata una mandibola umana sulla spiaggia di Lavinio

E’ successo ieri Pomeriggio alle ore 16:30. Chinandosi si è reso conto che si trattava di una mandibola umana, dove spiccava chiaramente un dente d’oro. Allarmato, l’uomo ha immediatamente chiamato il NUE 112 e sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Lido di Enea. Il macabro ritrovamento era a un metro e mezzo dalla battigia: i militari hanno prelevato la mandibola, probabilmente trasportata in spiaggia dalle onde del mare, l’hanno posta sotto sequestrato e trasferita all’obitorio di Tor Vergata per poter effettuare gli accertamenti di rito.

 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it