Home Anzio Anzio, troppi episodi di microcriminalità. Il Sindaco: ‘Si valuta anche l’intervento dell’Esercito’

Anzio, troppi episodi di microcriminalità. Il Sindaco: ‘Si valuta anche l’intervento dell’Esercito’

“In riferimento ai continui e preoccupanti episodi di diffusa microcriminalità su tutto il territorio comunale di Anzio, con assoluta urgenza, a tutela della sicurezza della cittadinanza, sono nuovamente ad evidenziare la necessità di potenziare la dotazione organica delle Forze dell’Ordine in servizio sul territorio, soprattutto in vista dei critici e preoccupanti giorni di ferragosto. Nella Città di Anzio, anche a causa dell’emergenza Covid, come evidenziano i consumi ed il traffico veicolare, si è verificato un consistente incremento delle presenze di prossimità, con tutte le serie difficoltà che ne derivano in termini di gestione dell’ordine pubblico. Come evidenziato anche durante l’ultimo Consiglio Comunale, non è più procrastinabile l’incremento del personale delle Forze dell’Ordine sul territorio, con l’invito a valutare anche l’intervento dell’Esercito, per far fronte alla sempre più pressante e legittima richiesta di sicurezza che proviene dalla cittadinanza tutta”.

E’ la nota che, all’indomani del Consiglio Comunale sul tema della sicurezza e dei recenti fatti di cronaca sul territorio, il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, ha inviato al Prefetto di Roma per sollecitare il potenziamento della dotazione organica della Forze dell’Ordine.