Connettiti con noi

Anzio

Bambino di 11 anni tenta il suicidio gettandosi dalla finestra: gravissimo

Pubblicato

il

Dramma questa mattina ad Anzio, dove intorno alle 9:00 un bambino di appena 11 anni ha tentato di uccidersi gettandosi nel vuoto dalla finestra della sua stanza, al secondo piano di una palazzina nella zona di Villa Claudia.
Fortunatamente il suo volo – di circa 8 metri – è stato attutito dalla struttura di una tenda da sole posta al primo piano: dopo aver impattato con la tenda, il ragazzino è poi finito nel giardino sottostante.
A soccorrerlo i vicini di casa e i genitori, che in quel momento erano all’interno dell’appartamento.
Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno richiesto l’intervento dell’eliambulanza e fatto trasportare in codice rosso il piccolo al Policlinico Agostino Gemelli di Roma.
Il ragazzino è quindi stato ricoverato nel reparto pediatria in prognosi riservata con fratture multiple, ma fortunatamente non sembra essere in pericolo di vita, anche se le sue condizioni sono molto serie.
Il bambino, prima di lanciarsi dalla finestra, ha scritto un biglietto di scuse ai genitori, senza però spiegare i motivi del drammatico gesto.
Sul posto sono arrivati anche i carabinieri di Anzio, per le indagini del caso. Anche se non ci sono dubbi sulla dinamica, quello che resta un mistero sono i motivi di un gesto così disperato ed estremo – che fortunatamente non si è rivelato irreparabile – fatto da un ragazzino così piccolo.

Anna Maria Greco

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy