Connettiti con noi

Anzio

Coronavirus, il Lazio fuori dall’emergenza? Bassissimi i nuovi contagi, ecco la situazione nei Comuni, cerca il tuo

Pubblicato

il

mappa coronavirus lazio

Oggi registriamo un dato di appena 18 casi positivi nelle ultime 24h, ovvero il dato più basso dal 10 marzo e un trend al 0,2%. A questi si aggiungono 55 recuperi di vecchie notifiche. Il numero dei guariti nelle ultime 24h è cresciuto di 72 unità. Nella ASL RM6, che comprende i Castelli Romani e la Litoranea, il 13 maggio il numero dei positivi è salito a 1.296, con solo 4 nuovi casi e ben 30 guariti. Il numero complessivo dei guariti è salito a 402 (+30), il numero delle persone attualmente positive è sceso a 780 (-26), mentre il numero dei decessi è rimasto stabile a 114.

Rispetto al picco la curva dei nuovi contagi è scesa dell’83%. Il bilancio dei primi 13 giorni della fase 2 è molto positivo sia ai Castelli Romani sia nel resto del Paese: per tale motivo possono essere riaperte le attività commerciali e gli esercizi pubblici che sono ancora chiusi, rispettando tutte le misure di distanziamento sociale.

Coronavirus nel Lazio: il punto nelle RSA

Da due mesi la Regione Lazio è impegnata a controllare, forse per la prima volta, tutte le case di riposo, le RSA e le strutture sanitarie private, peraltro da sempre accreditare al servizio sanitario regionale. Nelle case di riposo, RSA e case di cura private si contano oltre 500 positivi, di cui più di 50 operatori sanitari, e 44 morti. 

Si contano:

  • 178 positivi nella casa di cura San Raffaele di Rocca di Papa, 41 operatori sanitari e 137 pazienti (17 decessi);
  • 63 i positivi (9 decessi) nella casa di cura Villa Nina di Frattocchie
  • 48 i positivi all’INI di Grottaferrata (1 decesso). 
  • 48 i positivi (2 decessi) nella casa di cura Villa delle Querce di Nemi;
  • 42 (+4) positivi nella casa di cura San Raffaele di Montecompatri, 19 operatori sanitari e 23 pazienti (3 decessi);
  • 23 positivi nella Clinica dei Pini di Anzio, 5 operatori sanitari e 18 pazienti (3 decessi).

A questi numeri pesantissimi, vanno aggiunti i familiari dei pazienti ricoverati e degli operatori sanitari che sono stati infettati e, in alcuni casi, sono purtroppo morti. Sul disastro “colposo” della gestione delle casa di riposo, RSA e case di cura private stanno già indagando la Procura della Repubblica di Roma e quella di Velletri.

Dopo mesi di pressioni di medici, associazioni e del Partito Comunista, sono stati riaperti gli ospedali di Albano e di Genzano come “RSA covid”. Gli ospedali di Albano e di Genzano potranno essere utilizzati oggi nell’emergenza come strutture covid “dedicate” e in seguito come RSA pubbliche e sicure.

Comune per Comune la situazione dei contagi

Nella tabella seguente viene riportata la ripartizione dei contagi per singolo comune dei Castelli Romani e della Litoranea sulla base delle comunicazioni ufficiali delle autorità competenti. 

Oggi sono guarite ben 30 persone a Colonna (+1), Grottaferrata (+3), Montecompatri (+25), Pomezia (+4).

Gravissimo è il ritardo con cui la ASL RM6 comunica ai Sindaci le informazioni sulla diffusione del coronavirus nei Castelli Romani e Litoranea: ad oggi devono ancora essere comunicati 327 casi, di cui 45 decessi.

A causa di questo ritardo, per 12 comuni (Albano, Anzio, Ardea, Castel Gandolfo, Ciampino, Genzano, Grottaferrata, Lanuvio, Monte Porzio, Montecompatri, Nemi, Rocca di Papa) il numero dei casi pubblicati dal SERESMI (il Servizio Regionale per la Sorveglianza delle Malattie Infettive) è superiore al numero di casi comunicati dai Sindaci. 

Per visualizzare la cartina per comune sulla diffusione del coronavirus nel Lazio, puoi fare click sul seguente link:

https://drive.google.com/open?id=1sI_jgUiLG9xh7GKQp5-W-_NV9tS7Z2Ne&usp=sharing

Per ricostruire pezzo dopo pezzo la sanità pubblica tradita, il Partito Comunista ha organizzato per sabato 16 maggio alle ore 11 un evento online sulla pagina fb del “Partito Comunista Roma e Lazio” (https://www.facebook.com/PartitoComunistaRomaLazio/).

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy