Home Anzio Disoccupazione a Roma in aumento: i consigli per i giovani

Disoccupazione a Roma in aumento: i consigli per i giovani

La crisi non ha avuto effetti devastanti solo sull’economia delle aziende, ma anche sui tantissimi giovani italiani che si son visti chiudere le porte di un mondo, quello del lavoro, sempre più ermetico e alla ricerca di figure iper-specializzate. E non è un caso che, anche nelle città più sviluppate come Roma, la disoccupazione giovanile abbia raggiunto livelli a dir poco drammatici: proprio nella Capitale, stando ai dati raccolti da Acli e Cisl, il tasso di disoccupazione giovanile è raddoppiato negli ultimi sette anni, presentando un aumento del 15,8% con un totale di ben 161.600 giovani under-30 in mezzo ad una strada. Numeri che ci devono obbligatoriamente spingere ad una riflessione, soprattutto considerando l’importanza della formazione universitaria nel reperimento di un lavoro stabile e soddisfacente.

Trovare un lavoro migliore? Studiando è possibile

Potrebbe apparire un controsenso, ed invece è una verità che, purtroppo, tanti giovani non vogliono o non possono capire: portare a compimento il proprio percorso universitario e conseguire una laurea, infatti, è uno step necessario per poter superare la barriera dei colloqui e trovare, dunque, un’occupazione in linea con la propria preparazione e le proprie aspettative. Eppure non sempre è facile mantenersi con un lavoretto e studiare. Proprio per i più giovani la situazione è particolarmente difficile, poiché sempre più spesso si trovano a un bivio: completare gli studi o cercare subito un lavoro che permetta di maturare esperienza, utile poi per raggiungere posizioni lavorative migliori? Una delle soluzioni che concilia questi due aspetti è quella di seguire una laurea online, che permette allo stesso tempo di conseguire un titolo accademico e di iniziare un percorso lavorativo, magari part-time o come stagista, in modo da arricchire il curriculum e maturare quell’esperienza che oramai tutte le aziende richiedono. Per esempio l’ateneo di Unicusano dà accesso a diversi corsi di laurea quinquennale a Roma, che possono essere seguiti online in ogni momento, diventando così una preziosissima risorsa per tutti quegli studenti che devono fare i conti con l’orario di lavoro.

Combattere la disoccupazione? In molti ricorrono alla truffa

L’aumento della disoccupazione, oltre a danneggiare molti giovani e meno giovani, ha dato il via ad una serie di conseguenze negative che, sempre più spesso, sfociano in una vera e propria truffa ai danni dello Stato e di chi è in cerca di un lavoro. Come nel caso degli impiegati che truffavano l’INPS caricando i dati di aziende ignare e producendo modelli DS che attestavano falsi rapporti di lavoro. Per non parlare, poi, delle false agenzie di servizi romane che hanno sfruttato la disperazione dei disoccupati, promettendo assunzioni a tempo indeterminato, con tanto di stipendio da 2.000 euro e di alloggio incluso, dietro il pagamento di una somma d’iscrizione di 150 euro.